Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Marca la tocca piano: "Barella non sarebbe un cattivo sostituto di Modric al Real"

Marca la tocca piano: "Barella non sarebbe un cattivo sostituto di Modric al Real"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 21:08Serie A
di Ivan Cardia

"Barella non sarebbe un cattivo sostituto di Modric, quando se ne andrà". Marca, nella sua edizione online, la tocca piano. Il principale quotidiano sportivo spagnolo analizza così la prestazione di Nicolò Barella, miglior in campo a furor di popolo nel successo per 2-1 conquistato dall'Italia sull'Albania all'esordio a Euro 2024: Veniva da un infortunio, ha giocato un partitone clamoroso. Non solo per il gol a 95 km/h. Non sarebbe un cattivo sostituto di Modric nel momento dell’addio di Luka.

Barella è stato uomo ovunque: in difesa, in attacco, al centro, sull’esterno, a inizio azione, arrivando da dietro. Non ha mai smesso di correre. In un mercato dove non abbondano i centrocampisti, vale tanto oro quanto pesa: smista, crea gioco e segna. Non c’è dubbio: è fatto di un’altra pasta rispetto agli altri”.

Sulla stessa linea anche i francesi de L'Equipe: "Da qualche giorno è il giocatore più pagato della Serie A (6.5mln/anno), dopo il recente rinnovo con l'Inter, e questo non ci sorprende visto che ha assunto una dimensione unica. Un grande volume di gioco, dei passaggi intelligenti, una precisione tecnica e un carattere da leader, che ha voluto prendere subito le cose in mano dopo la rete albanese. Il suo gol (16'), una bella demi-volée che ribalta il risultato, è la classifica ciliegina sulla torta".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile