Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Iachini: "Raspadori non tira in porta, lui calcia. Vicino alla porta è determinante"

Iachini: "Raspadori non tira in porta, lui calcia. Vicino alla porta è determinante"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 6 ottobre 2022, 16:30Serie A
di Alessio Del Lungo

Giuseppe Iachini, ex allenatore del Sassuolo, è stato il primo tecnico a convocare Giacomo Raspadori in Serie A. In un'intervista a Il Mattino ha parlato di lui: "Segni particolari? Non tira in porta, calcia in porta, che è una cosa diversa. Vuol dire mirare gli angoli con qualità. Intravedevo in lui una possibilità di carriera da centravanti anche se è arrivato da esterno, proprio come mi è successo con Eder e Belotti. Mi ricorda un po' il lavoro fatto con Dybala a Palermo. Attacca la profondità, è veloce e ha tecnica. Può fare tutti i ruoli di attacco e Spalletti lo sapeva bene. Vicino alla porta è determinante, crea spazio per gli altri. Ed è un professionista esemplare".