Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Il Lens è troppo avanti di condizione e l'Udinese non regge: l'analisi del ko friulano

Il Lens è troppo avanti di condizione e l'Udinese non regge: l'analisi del ko friulanoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 31 luglio 2021 20:29Serie A
di Simone Bernabei
fonte a cura di Davide Marchiol

Dopo la sconfitta per 3-2 contro lo Sturm Graz, l'Udinese torna in campo per un altro test amichevole probante, stavolta contro il Lens dell'ex Fofana e della vecchia conoscenza Doucouré (quattro anni tra Granada e Watford). Formazione concettualmente abbastanza simile per Gotti, con qualche cambio a livello di elementi. Torna Samir in difesa, mentre la coppia d'attacco è formata da Forestieri e Okaka.

I bianconeri partono discretamente, con Forestieri che ha un'ottima chance per portare avanti i suoi, poi però è il Lens a prendere le redini del gioco. Su un piazzato dalla destra un cross, aiutato da un pizzico di fortuna, capita sulla testa di Wooh che batte Silvestri per la rete del vantaggio. L'Udinese sembra subire il colpo psicologicamente, oltre che essere fisicamente più indietro rispetto ai francesi. Fofana in percussione va al tiro, l'estremo difensore ex Verona respinge la bordata, ma non può far nulla sul tocco da due passi di Boura, bravo ad approfittare di una dormita della retroguardia friulana su un cross basso in area di rigore. Con il passare dei minuti la truppa di Gotti risale un po' la china ritrovando la compattezza e cercando di proiettarsi in avanti per riaprire il risultato, ma allo stesso tempo concedendo anche qualche spazio agli avversari. L'occasione più importante è per Samir che su piazzato ha lo spazio per calciare in area di rigore, sfera però oltre i pali difesi da Leca. Zebrette che ci mettono voglia, ma l'ennesimo errore costa carissimo: Arslan perde palla, in contropiede Fofana è imprendibile e apre benissimo il gioco, assist per Banza con Samir che non riesce a intercettare e l'attaccante deve solo depositare l'ovetto. Primo tempo dunque che finisce con un pesante 3-0.

Ripresa che con la girandola di cambi vede ritmi abbastanza bassi e che si riapre nella seconda di frazione. Sotoca rischia di fare poker in contropiede prima e con un tocco che finisce sulla traversa poi. Gli risponde Makengo, partito un po' in sordina e che riesce a farsi vedere quando gli avversari iniziano a concedere qualche metro in più. Botta da fuori che sbatte sulla traversa, Pussetto va sulla seconda palla e inventa per Samir che da posizione ravvicinata fa 3-1. Proprio Nacho poi potrebbe fare 3-2 sfruttando una transizione offensiva, l'argentino calcia a botta sicura, ma Clauss evita la rete. Pereira all'89' poi, in azione personale, sfrutta la stanchezza dei difensori friulani per chiudere con un poker.

Udinese dunque che termina il ritiro austriaco con una trasferta francese decisamente poco fortunata. Il Lens, decisamente più avanti nella preparazione, riesce a far male ai bianconeri, che mettono in mostra qualche buona trama a tratti, commettendo però ancora tanti errori dalla cintola in giù. A Udine ci sarà da lavorare parecchio in quel settore.

LENS – UDINESE 4-1 (pt 3-0)
Marcatori: 13’ pt Wooh (L), 16’ pt Boura (L), 47’ pt Banza, 32’ st Samir (U), 44’ st Pereira (L)
Ammoniti: 26’ pt Clauss (L), 43’ pt Makengo (U)
Recupero: pt 2’, st 3’
LENS (3-4-1-2): Leca; Wooh (39’ st Gradit), Fortes, Haidara; Clauss, Doucoure, Fofana (39’ st Cahuzac), Boura (22’ st Machado); Kakuta (22’ st Pereira); Banza (22’ st Sotoca), Ganago (31’ st Cisse). A disposizione: Farinez, Pandor, Varane. All. Haise
UDINESE (3-5-2): Silvestri (1’ st Padelli); De Maio, Nuytinck, Samir; Udogie (35’ st Micin), Pereyra (1’ st Jajalo), Arslan (1’ st Walace), Makengo, Zeegelaar; Okaka (1’ st Cristo), Forestieri (1’ st Pussetto). A disposizione: Scuffet, Ianesi, Maset, Fedrizzi, Palumbo. All. Gotti
Arbitro: Leonard. Assistenti: Courbet – Lang

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000