Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Il mental coach Corapi ribadisce: "Io estraneo alle scelte comunicative di mister Inzaghi"

Il mental coach Corapi ribadisce: "Io estraneo alle scelte comunicative di mister Inzaghi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 5 ottobre 2022, 14:15Serie A
di Raimondo De Magistris

Dopo le dichiarazioni rilasciate a 'TMW Radio', il mental coach Sandro Corapi ha diramato un comunicato in cui ha ribadito di non aver concordato in alcun modo con Simone Inzaghi le dichiarazioni rilasciate venerdì scorso dal tecnico nerazzurro: "In merito all'articolo pubblicato in data 3 ottobre 2022 sulla Gazzetta dello Sport, ci tengo a precisare il genere di rapporto che intercorre tra me e Simone Inzaghi. Trattasi di un rapporto che si è sviluppato nel corso degli anni, dai tempi in cui era l'allenatore della Lazio, ma che, in ogni caso, non era mai stato ufficializzato come si evince dall'articolo. Era un rapporto personale tra me e lui. In ogni caso è falso quanto affermato sull'articolo in riferimento alla conferenza stampa di venerdì. Nello specifico raccontano "i ben informati sarebbe frutto di una scelta comunicativa studiata a tavolino tra i due". Ripeto, è falso e infondato in quanto io da mesi non sento il Mister Inzaghi. Voglio ribadire la mia estraneità alle scelte comunicative di Mister Inzaghi e mi dispiace in ogni caso vedere come il Mister venga preso di mira, ma sono sicuro, conoscendolo, che a queste critiche risponderà sul campo. L'importante è lasciarlo lavorare con tranquillità".

Primo piano
TMW Radio Sport