Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Il racconto del rinnovo di Maldini e Massara. Alla proposta finale ha lavorato anche Cardinale

Il racconto del rinnovo di Maldini e Massara. Alla proposta finale ha lavorato anche CardinaleTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 1 luglio 2022, 13:36Serie A
di Marco Conterio

Come riporta questa mattina il Corriere della Sera, le firme sono arrivate all'ultimo respiro. Maldini è uscito dagli uffici di via Aldo Rossi a serata inoltrata, mentre Massara era a Rimini per un evento sul calciomercato. In particolare il direttore dell'area tecnica ha accettato l'ultima proposta che era arrivata dagli Stati Uniti nella notte di ieri, a cui ha lavorato anche Gerry Cardinale e in cui - evidentemente - la bandiera rossonera è riuscito a conquistare alcune delle garanzie che desiderava. Certo è che Maldini e Massara dovranno necessariamente rispondere comunque a un amministratore delegato che, almeno fino a fine novembre, sarà sempre Ivan Gazidis. Tutto sommato per quanto bisogna cercare compromessi non è una brutta notizia dato che è proprio questa squadra dirigenziale che è riuscita a risollevare il Milan dopo anni di buio.