Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, Asllani: "Lautaro e Inzaghi mi aiutano tantissimo". Poi scherza: "Frattesi è stupido"

Inter, Asllani: "Lautaro e Inzaghi mi aiutano tantissimo". Poi scherza: "Frattesi è stupido"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 14 giugno 2024, 14:00Serie A
di Alessio Del Lungo

"Calhanoglu usa più la carota con me che il bastone. Lautaro no? Certo, ma io lo ringrazio perché mi parla tantissimo, specie fuori dal campo". Kristjan Asllani, centrocampista dell'Inter e dell'Albania, ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera, parlando dei suoi compagni nerazzurri e del Toro: "Non voglio raccontare cosa mi ha detto ma mi ha aiutato tantissimo. Ha fatto bene ad usare il bastone".

Inzaghi l’aiuta a diventare un giocatore da grande squadra?
«Sa quando venire a parlarti e quando non è il momento: mi aiuta tantissimo».

I suoi compagni in una-due parole?
"Barella: qualità e quantità. È uno dei più forti al mondo e spero domani ci sia. Bastoni: eleganza. Dimarco: piedino fatato. Darmian: il nostro principe. Frattesi: stupido! No, scherzo (ride). Grande forza fisica e grandissimo amico: l’ho sentito, speriamo non segni con noi".

Vi siete aiutati?
"Parliamo spesso, anche lui nell’Inter ha giocatori fortissimi davanti e deve essere contento della sua stagione. È un grande professionista".

Nel corso della stagione appena conclusa con l'Inter, Asllani è sceso in campo 31 volte, di cui 23 in Serie A, 6 in Champions League, una in Supercoppa Italiana e una in Coppa Italia, segnando un gol e fornendo due assist. Il classe 2002 ha aggiornato anche il suo palmares, visto che adesso vanta uno scudetto, una Coppa Italia, due Supercoppe Italiane e una Serie B, oltre al campionato Primavera.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile