Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, l'ex presidente Pellegrini: "Se c'è Marotta, Zhang può fare il presidente anche dalla Cina"

Inter, l'ex presidente Pellegrini: "Se c'è Marotta, Zhang può fare il presidente anche dalla Cina"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 25 aprile 2024, 23:08Serie A
di Ivan Cardia

 "Siamo felici. La squadra l’ha costruita Giuseppe Marotta, è lui che ha portato Marcus Thuram e altri giocatori vincenti, il merito è soprattutto suo". Ernesto Pellegrini, presidente dell'Inter dal 1984 al 1995, è intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva per commentare il tricolore conquistato dai nerazzurri di Simone Inzaghi e non ha dubbi nell'individuare il principale fautore del successo interista.

Dello stesso Inzaghi, in discussione fino a poco più di un anno fa, Pellegrini ha parlato così: "Era successo anche con l’Inter che aveva vinto il mio scudetto dei record: si parlava di difficoltà all’inizio e si mormorava che volessi destituire Giovanni Trapattoni e togliergli l’incarico. Ma non era così: gli ho dato fiducia, così è stato giusto che Beppe Marotta abbia dato fiducia a Simone Inzaghi. È un allenatore vincente, che lavora in sordina e non alza mai la voce, a me piace anche per questo. Giusto rimarcare anche la bravura di Piero Ausilio. Lui è il braccio destro di Marotta, che lo ricorda in ogni occasione". 

In chiusura, la curiosità del successo con Steven Zhang, attuale presidente nerazzurro, che ha vissuto l'intera stagione in Cina: "Quando in società c'è gente come Marotta si può fare anche il presidente in Cina, tutto dipende dagli uomini. Marotta ha una marcia in più, è un uomo che stimo moltissimo, come manager ma anche come persona. Si può fare il presidente anche a grande distanza".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile