Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juventus indagata, nel mirino anche lo scambio Rovella-Portanova-Petrelli: "Ricavi fittizi"

Juventus indagata, nel mirino anche lo scambio Rovella-Portanova-Petrelli: "Ricavi fittizi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 27 novembre 2021, 12:44Serie A
di Simone Lorini

Ancora problemi extracampo per la Juventus, indagata dalla Procura di Torino per una "gestione malsana delle plusvalenze". Stando a quanto riferisce il fascicolo penale, nel mirino c'è anche lo scambio tra Rovella, dal Genoa, e Portanova-Petrelli, passati in rossoblù dai bianconeri: "Si evidenzia la ricorrenza di manifesti profili di anomalia, trattandosi di cessioni/acquisizioni effettuate in prossimità della scadenza contrattuale, come nel caso dell'acquisto dal Genoa Cricket and FC del calciatore ROVELLA Nicolò per E 18.000.000, con contestuale cessione allo stesso Genoa dei calciatori PORTANOVA Manolo per E 10.000.000, e PETRELLI Elia per f 8.000.000 - bilancio al 30.6.2021 - . Sin dai primi accertamenti, pertanto, sono emersi indizi precisi e concordanti per ritenere che i valori sottesi ai trasferimenti in questione non siano stati oggetto di una fisiologica trattativa di mercato ma che si sia di fronte a operazioni sganciate da valori reali di mercato, preordinate ed attestanti ricavi meramente "contabili", in ultima istanza fittizi. Da ciò conseguono evidenti ricadute in tema di bilancio e di rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale, economica e finanziaria della società. Infatti, le operazioni descritte, nel momento in cui consentono la registrazione per intero del ricavo nell'esercizio in corso e la "spalmatura" dei costi negli esercizi successivi, determinano un miglioramento fraudolento degli indici di bilancio, in particolare della voce del conto economico A.5.g. denominata "altri ricavi e proventi - plusvalenze dn cessione diritti pluriennali prestazioni calciatori", si legge nel fascicolo.

Leggi anche: Juventus indagata, le prime intercettazioni: "Plusvalenze usate come salva bilanci"
Leggi anche: Juventus indagata, accertamenti anche sui rapporti con Cristiano Ronaldo
Leggi anche: Juventus indagata, nel mirino lo scambio Akè-Tongya: "Operazioni a specchio con valori fittizi"
Leggi anche: Juventus indagata, per i pm esisteva una "gestione Paratici" delle plusvalenze. E Agnelli sapeva

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000