Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle del Liverpool - Alisson è tornato Alisson. Lasciar libero Salah è una pessima idea

Le pagelle del Liverpool - Alisson è tornato Alisson. Lasciar libero Salah è una pessima ideaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 16 febbraio 2021 23:00Serie A
di Marco Conterio
RB Lipsia-Liverpool 0-2 al 90'

Alisson 7 Santo del Liverpool delle mirabilie negli ultimi due anni, è ritornato sulla terra e ha scordato i guanti in cielo. Stavolta, però, no. Quando il Lipsia squilla, è pronto a rispondere presente.

Alexander-Arnold 6.5 Un motorino inesauribile. Cognome e velocità doppia, dalla sua il Lipsia è costretto a rinculare e quando lo fa uno degli esterni mancini del momento come Angelino, significa che il lavoro è riuscito.

Kabak 6.5 Esordio in Champions League, dopo che contro il Leicester ha pagato lo scotto con pressione ed emozione. Tutto nel dimenticatoio: gioca da centrale scafato.

Henderson 6.5 Hendo ha i galloni del capitano e da difensore adattato, nel bel mezzo dell'emergenza difensiva più grande dei tempi recenti nel Merseyside, gioca una gara superlativa. Davanti il falso nove del Lipsia è letteralmente tale.

Robertson 6.5 L'arcobaleno con cui prova a segnare illumina i cieli di Lipsia. Non basta, anche se la sua è una sfida comunque piena di colori.

Jones 7 La prima volta in cui Curtis Jones da Liverpool varca la soglia dei campi d'allenamento del Liverpool è all'età di 9 anni. Undici anni fa, ma evidentemente nell'Academy Reds sanno crescer bene i ragazzi. Sostanza, qualità, precisione.

Thiago 6 Meno ispirato del previsto ma la condizione non è delle migliori. Cresce alla distanza ma poi toglie la spina dall'interruttore: fa schermo, guardia, un compitino poco da Thiago ma tanto basta. (dal 71' Oxlade-Chamberlain sv)

Wijnaldum 6 Gioca nell'ombra ma tiene le redini delle linee, riuscendo a mantenere corti i reparti. Detta i tempi del pressing e si frappone spesso nelle linee di passaggio. Lavoro oscuro e prezioso.

Salah 7.5 Quando parte in campo aperto sembra Hamilton davanti a delle impotenti Ferrari. Se alla prima chicane sbanda su Gulacsi, nella ripresa non perdona. Implacabile Faraone. (dal 90' N.Williams sv)

Firmino 6 Dei tre davanti il meno ispirato. Dopo il tacco in Premier, da applausi e da rivedere, pochi tocchi e meno al centro del gioco. Comunque preziosissimo in fase di gegenpressing di marca Klopp. (dal 71' Shaqiri sv)

Mané 7 Lasciargli spazio non è la più arguta delle idee. Quando Mukiele scivola, prende palla, mette la quinta e segna il pesantissimo gol del raddoppio. Ritrovato, come il suo splendido sorriso.

Klopp 7.5 Col cuore altrove, visto il dramma che lo ha colpito in settimana con la scomparsa della madre. Il suo Liverpool ha la testa del suo grande allenatore. Reagisce nei momenti difficili. E vince, nel modo più bello, in quello che è il suo teatro preferito.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Juve torna a pensare a Kean. Neymar si candida per il Pallone d'Oro
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000