Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Napoli - Juan Jesus e Ostigard bocciati. Menomale che c'è il Capitano...

Le pagelle del Napoli - Juan Jesus e Ostigard bocciati. Menomale che c'è il Capitano...TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 20 settembre 2023, 23:11Serie A
di Raimondo De Magistris

Risultato finale: Sporting Braga-Napoli 1-2

Meret 6.5 - Subito protagonista con un buon intervento su un tiro di Horta deviato. Il Braga si affaccia più volte dalle sue parti, ma è quasi sempre impreciso. Sul gol subito non ha colpe.

Di Lorenzo 7.5 - In un Napoli aggressivo ma poco lucido serve la razionalità del Capitano per sbloccare una partita che rischiava di diventare stregata. Anche nel secondo tempo è tra i migliori.

Rrahmani s.v. - Pronti via ed è subito costretto ad alzare bandiera bianca. Lo stesso infortunio che l'ha costretto al forfeit sabato a Marassi alla base del cambio dopo una manciata di minuti. Dal 13esimo Ostigard 4.5 - Una sua inspiegabile uscita dalla linea difensiva dà il via all'azione del momentaneo pareggio dello Sporting Braga. Una disavventura che poteva costare carissima.

Juan Jesus 4.5 - Dopo una manciata di secondi una uscita inspiegabile dalla linea difensiva rischia di mettere subito la partita in salita. Sul gol del momentaneo pareggio marcatura troppo approssimativa su Bruma. Rudi Garcia lo impiega una gara sì e l'altra pure, ma avrebbe bisogno di una pausa. Confuso.

Olivera 4.5 - Bruma lo mette in difficoltà ogni volta che affonda il colpo.

Anguissa 5.5 - L'errore che lo costringe al fallo da giallo nel primo tempo è un po' la fotografia della sua partita: troppo approssimativo.

Lobotka 6 - Non una prestazione negativa, ma se si paragona al centrocampista della scorsa stagione il confronto è impietoso: in questo momento non è più il fulcro della manovra partenopea.

Zielinski 7 - Il migliore della mediana azzurra, si conferma tra i più in forma in questo avvio di stagione. Questa volta nessuna giocata geniale come a Genova, ma sempre la giocata giusta. Da un suo cross nasce l'autogol del definitivo 1-2. Dal 90esimo Natan s.v.

Politano 6 - Più concreto di Kvaratskhelia, quando ha palla tra i piedi cerca la giocata efficace. Dal 66esimo Raspadori 6 - Impatto discreto con la partita.

Osimhen 6.5 - Probabilmente meno lucido rispetto allo scorso anno, sicuramente più sfortunato. Ha tante occasioni ma non gliene entra una, vuoi per una grande parata o per l'opposizione dei legni. In questo momento viaggia controvento ma ha il merito di non farsi abbattere. Dal 90esimo Simeone s.v.

Kvaratskhelia 5 - Un'altra partita senza segnare, alla ricerca della giocata giusta che non arriva mai. Più del gol gli manca serenità, vuole essere decisivo e finisce di giocare per la giocata risultando inconsistente. Dal 66esimo Elmas 5.5 - Un po' più solido del georgiano.

Rudi Garcia 6 - La reazione rabbiosa e aggressiva dopo due gare steccate è la dimostrazione che la squadra vuole aiutarlo, è dalla sua parte. Però il suo Napoli un'altra volta si ritrova a fare i conti con un black-out durante la partita: per sua fortuna questa volta è andata bene.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile