Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle del Sassuolo - Berardi spento, Scamacca si sblocca. Muldur convincente

Le pagelle del Sassuolo - Berardi spento, Scamacca si sblocca. Muldur convincenteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 7 maggio 2022, 20:04Serie A
di Niccolò Pasta

Risultato finale: Sassuolo-Udinese 1-1

Consigli 6,5 - Impeccabile per quasi tutta la partita, respinge diverse conclusioni dell'Udinese, che soprattutto nel primo tempo calcia diverse volte verso la sua porta. Non sembra però perfetto in occasione del gol di Nuytinck, respingendo troppo centralmente il tiro di Soppy da cui nasce la rete dell'olandese.

Muldur 6,5 - Bravo in marcatura a non lasciare campo ad Udogie e a contenere Deulofeu che agisce spesso dalla sua zona, accompagna in maniera diligente la manovra dando fluidità alla ripartenza neroverde. Dall’86’ Tressoldi sv

Ayhan 6 - Efficace nei suoi interventi, seppure sembri un pizzico troppo nervoso. Si prende un giallo per un battibecco con Becao, che non incide nella sua prestazione.

Ferrari 6 - Il primo regista dei neroverdi, marca bene Pussetto e in fase di costruzione è molto prezioso con le sue palle lunghe precise. Con un bel lancio manda in porta Berardi nel primo tempo, ma il 25 non trova il 2-0.

Kyriakopoulos 6,5 - Buona gara contro Molina, a cui non concede molto campo. Si vede poco in fase offensiva, ma la sua prestazione è sufficiente e precisa anche se l'ingresso di Soppy gli mette più pressione.

Mateus Henrique 5,5 - Il meno in vista del centrocampo neroverde, alterna buone giocate a qualche errore di troppo, restando un po’ troppo nell’ombra.

Maxime Lopez 6,5 - Ottima partita del metronomo del Sassuolo, che detta i tempi della manovra ed è impeccabile in fase di costruzione, con un incredibile 100% di passaggi riusciti nel corso del primo tempo. Tanti palloni importanti per i suoi attaccanti, come quello con cui manda in porta Scamacca nel primo tempo, e un ottimo lavoro anche in fase oscura.

Frattesi 6 - Buon lavoro del centrocampista di Dionisi, che sfiora il gol nel primo tempo con una bella giocata in area, peccando però di un pizzico di lucidità. Corre tanto per schermare il buon ritmo nel mezzo dell’Udinese ed è preciso nel lavorare tra le linee in fase di possesso, calando però vistosamente nella seconda parte di partita. Dall’86’ Traore sv

Berardi 5,5 - Del tridente del Sassuolo è il meno in evidenza, sembrando anche un po' nervoso. Poca verve, poche occasioni e qualche errore di troppo, in una partita non sufficiente.

Scamacca 7 - A secco dallo scorso 18 marzo, quasi due mesi fa, ci mette poco meno di cinque minuti a ritrovare il gol, con una bella zampata da cecchino d’area di rigore. Ha un’altra chance per raddoppiare, ma a tu per tu con Silvestri si fa ipnotizzare. Prezioso anche in fase difensiva sui calci da fermo: è bravo a sbrogliare più volte l’area sui cross dei friulani. Dal 65’ Defrel 5,5 - Il momento del suo ingresso coincide con la fase più dominante dell'Udinese. Ha poche chance per mettersi in mostra e non riesce nemmeno a tenere alta la squadra, non facendo respirare i suoi.

Raspadori 6 - Si accende a fase alterna, ma il gol che sblocca la partita è quasi tutto merito suo, con una grande giocata su Perez e il bel passaggio per Scamacca. Oltre a quello, però, l'attaccante neroverde combina poco, uscendo pian piano dalla gara con l'andare della partita, fino a sparire nella ripresa.

Alessio Dionisi 5,5 - Il pareggio è il risultato probabilmente più giusto, con il tecnico ex Empoli che prepara bene la gara dopo il duro ko di Napoli. Non convince, però, il cambio di Scamacca, che abbassa il Sassuolo e concede ancora più campo all'Udinese, che alla fine trova la rete dell'1-1.