Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
live

Gasperini: "Ilicic sta bene, ma si parla sempre dei singoli e non della squadra"

LIVE TMW - Gasperini: "Ilicic sta bene, ma si parla sempre dei singoli e non della squadra"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 02 marzo 2021 13:50Serie A
di Patrick Iannarelli
fonte dall'inviato al centro sportivo 'Bortolotti', Zingonia
Diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com. Premi F5 per aggiornare la diretta!

13.15 - Tra pochi minuti Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, interverrà all'interno della sala stampa del centro sportivo di Zingonia per analizzare la sfida col Crotone.

13.29 - È iniziata la conferenza stampa di mister Gasperini.

La gara di domani può essere una trappola.
"Come tutte le partite del nostro campionato sarà una gara difficile. Domani dobbiamo prendere le precauzioni giuste, ma siamo anche in un buon momento. Siamo al massimo della fiducia, vogliamo proseguire su questo momento. Rispettiamo comunque il momento del Crotone, è stata una squadra sfortunata nei risultati. Ha fatto delle buone prestazioni anche se ha raccolto poco. Sono tutte componenti che conosciamo, vogliamo continuare quello che stiamo facendo".

Come valuta il cambio di posizione dei difensori centrali?
"Abbiamo fatto bene anche all'inizio, non è la prima volta che cambiamo. Abbiamo corso alcuni pericoli, ma non ho avuto la sensazione di essere partiti male, poi c'è sempre l'avversario di mezzo. Non è pensabile che l'Atalanta possa dominare sempre l'avversario. Le partite vanno viste nel complesso, ci si sofferma troppo su dei momenti in cui si soffre, ma è normalissimo. Riuscivamo a proporre poco in attacco, ma non soffrivamo il gioco. Abbiamo solo sofferto in alcune occasioni, ma di quanto tempo parliamo? Ho la sensazione che sull'Atalanta ci sia un po' troppa presunzione. Sappiamo che dobbiamo soffrire e difenderci. Abbiamo sempre fatto qualche cambiamento, ad esempio la posizione di Pessina o degli attaccanti, sono quelli che ruotano di più. Poi c'è l'avversario che ha le sue caratteristiche".

Zapata?
"Oggi prova, vediamo".

La vittoria di Genova può dare una spinta?
"Tutte le vittorie sono pesanti, vincere sta diventando complesso. I punti pesano per tutti in questa fase, superare gli avversari diventa difficile. Tutti perdono dei punti, risultati eclatanti non ce ne sono, sono tutti match equilibrati. È una fase molto lunga, vincere su campi difficili non è facile. Domani dobbiamo essere attenti e concentrati, dobbiamo avere una buona condizione fisica e mentale. Domani sarà un'altra partita ravvicinata, poi le gare si distanzieranno. Questo può essere un buon segno, abbiamo un po' di emergenza con le assenze di Sutalo, Kovalenko, Hateboer".

Cosa pensa degli arbitri che parleranno a fine gare?
"Possono fare ciò che vogliono. Mi interessano soltanto i 90' in campo".

Come sta Caldara?
"Sta recuperando bene dopo l'ultimo intervento, si muove bene senza nessun tipo di fastidio. Speriamo che questo intervento abbia risolto i suoi problemi".

Il Crotone ha cambiato allenatore. Cosa si aspetta?
"Il cambio di allenatore porta maggiore attenzione e a una reazione. È una squadra, che come detto prima, ha dato sensazione di avere una buona condizione. Ha perso spesso nei minuti finali, per esempio".

Qualcosa è cambiato anche dietro, c'è più attenzione in difesa.
"È sicuramente un motivo, ma 14 gare sono ancora troppe per fare un bilancio. Si vedrà più avanti. È una squadra diversa, compatta, continua a creare situazioni da gol, è meno facile farci gol. C'è un buon equilibrio, c'è una buona mentalità e una condizione che sta crescendo, affrontiamo questi due mesi che saranno decisivi. Tra due settimane giocheremo a Madrid, un bel test".

TMW - Ha visto bene Ilicic nelle ultime settimane?
"Assolutamente sì, come ho già detto domenica sarà un valore importante per questa ultima parte di stagione. Ma parlate troppo del singolo. Questa squadra merita un po' più d'attenzione, sposterei il focus anche su altri giocatori nonostante l'importanza dei singoli".

Come sta la squadra?
"Rispetto a un po' di settimane indietro ci siamo rimessi in pari. Con qualcuno abbiamo un piccolo margine, con altri meno".

Come valuta lo stop di Zapata?
"È un infortunio più lieve rispetto allo scorso anno, non ci sono queste preoccupazioni. Sta molto meglio. Oggi tornerà in campo, lo avrebbe potuto fare anche ieri. Dopo sei giorni potrebbe già essere arruolabile, lo scorso anno si partiva già da un recupero più lungo".

Ora ci saranno meno impegni. Cosa cambia?
"Ci prenderemo un giorno di riposo già giovedì, non è tantissimo avere un giorno in più però rispetto a prima è diverso. Ti aiuta a superare lievi infortuni: non sono grandi infortuni, ma con un giorno in più recuperi meglio. Questo ci può aiutare, speriamo (ride, ndr)".

Cosa è cambiato rispetto all'andata?
"La cosa evidente è che nel medio periodo ci siamo, riusciamo ad essere competitivi. Inter? Non pensiamo a vincere lo scudetto, ma pensiamo a Roma, Napoli, Lazio, alle squadre attaccate a noi".

13.51 - È terminata la conferenza stampa di Gasperini.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Milan vede la qualificazione in Champions. Il Napoli non può rallentare
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000