Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

LIVE TMW - Hellas Verona, Baroni: "Con la Roma gara difficile, Serdar innesto importante"

LIVE TMW - Hellas Verona, Baroni: "Con la Roma gara difficile, Serdar innesto importante"TUTTO mercato WEB
venerdì 25 agosto 2023, 16:17Serie A
di Francesco Galvagni

16.00 - Domani sera l'Hellas Verona di Marco Baroni ospiterà al "Bentegodi" la Roma di Josè Mourinho nel match valido per la seconda giornata di andata del campionato di Serie A 2023-2024. Tra pochi minuti il tecnico della compagine scaligera parlerà dalla sede del club presentando l'incontro. Tuttomercatoweb vi offre la diretta live testuale della conferenza stampa.

16.02 - Inizia la conferenza stampa

Mister, Verona-Roma, impressioni?

"Sono sempre bei ricordi anche perchè si stava dalla parte del calciatore (ride ndr), sarà una gara difficile contro una squadra guidata da un allenatore bravissimo, è una squadra che ha tutte le carte in regola per fare un campionato importante. Servirà da parte nostra grande voglia e grande dedizione".

Tornano a disposizione sia Faraoni che Hien
"Due giocatori importanti, Davide (Faraoni ndr) ha lavorato bene con la squadra e sarà a disposizione".

Ci presenti il nuovo arrivo Serdar, che giocatore è e quali sono le sue condizioni?
"E' un centrocampista interessante, devo ringraziare il direttore che è stato bravo a portarlo dalla nostra parte. Ha già fatto 60 minuti in amichevole poi si è fermato. Le sue condizioni sono discrete anche se non può ancora essere chiaramente al top, io lo ritengo comunque già a disposizione e arruolabile".

Nel reparto offensivo ci sono già tante opzioni?
"Federico Bonazzoli è un giocatore che ha tanto da dare, è stato bravo nel gestire quella palla. Si gioca in undici e i cambi per me sono irrilevanti nel senso che considero un gruppo di 20 titolari, si esce non perchè uno non ha fatto bene ma perchè ha dato tutto, voglio che passi questo concetto".

Tornando al nuovo arrivo Serdar, è un giocatore che già conoscevi?
"E' un profilo interessante, che fa per noi, è un ragazzo che ha numeri importanti e che può certamente darci una mano".

Sarà un campionato difficile, la vittoria del Lecce e il risultato della Salernitana in casa della Roma lo confermano...
"Le squadre si sono attrezzate, si sono migliorate, mi piace pensare una partita alla volta e guardare molto la mia squadra, possiamo crescere, dobbiamo farlo adesso arriva questa prestazione da fare contro una squadra difficile ma il bello sta anche in questo".

Quali miglioramenti ti attendi rispetto ad Empoli?

"Dobbiamo migliorare molto nella gestione della palla, è stata una partita giocata con temperature proibitive, non era facile trovare gli spazi per giocare, stiamo lavorando su questo aspetto, su una gestione della palla funzionale per attaccare in verticale e sugli esterni".

Il Bentegodi sarà una bolgia...
"L'entusiasmo è sempre positivo se riesce ad essere trasmesso, dobbiamo alimentarlo noi con le prestazioni e l'atteggiamento costruendo anche un'identità forte".

16.18
- Finisce la conferenza stampa

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile