Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Milan, Pioli: "Leao e Rebic dall'inizio. Romagnoli? Sono semplici scelte"

LIVE TMW - Milan, Pioli: "Leao e Rebic dall'inizio. Romagnoli? Sono semplici scelte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 02 marzo 2021 14:58Serie A
di Antonio Vitiello

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro l'Udinese in programma domani sera a San Siro. Segui il live dell'allenatore rossonero con il live su TMW.

Ore 14,30 inizia la conferenza di Pioli

Il Milan su 19 trasferta ha fatto 13 vittorie. In casa meno... "I numeri parlano chiaro. Poi senza tifosi giocare in casa o fuori non è così determinante, i risultati lo stanno dimostrando, ci sono sempre più vittorie fuori casa. Quello che conta è che domani abbiamo una gara importante che all'andata ci ha creato difficoltà, dobbiamo mettere in campo una grande prestazione".

Scelta forte tenere fuori Romagnoli? "Le partite sono tutte importanti ma anche diverse, per me poter scegliere è una grande fortuna. Solo domani mattina proveremo l'undici titolari, sceglieremo la squadra più adatta e i migliori giocatori".

Leao non segna dal 9 gennaio, momento meno brillante? "Fino a qualche giornata da parlavamo di un Leao migliorato e dentro la partita. Sono soddisfatto di Leao, domani partirà dall'inizio. Dal punto di vista mentale è pronto, cresciuto tanto".

Ibra domani sera a San Siro, lui il vero leader? "Zlatan è il nostro campione ma siamo stati bene in campo anche domenica sera, poi abbiamo qualità singole anche se Ibra e Chala, ci sono tanti giocatori che possono trovare la giocata vincente, ma dentro lo sviluppo di una gara".

Il Milan deve credere ancora allo scudetto? "Mi sarei sorpreso se Ibra avesse detto cose diverse in conferenza. E' giusto che dica certe cose. Noi dobbiamo fare la corsa solo su noi stesso, dobbiamo vincere più partite possibile e giocare il nostro calcio. Siamo soddisfatti della partita di Roma. E' il momento decisivo della stagione, restiamo concentrati e cerchiamo di ottenere il massimo. Poi vedremo in che posizione saremo". 

Come si spiega la differenza di prestazioni tra Stella Rossa e Roma? "Le due settimane difficili ci sono servite per sistemare alcune cose. La squadra è stata brava a non essere depressa e a ritornare a giocare da Milan. A Roma abbiamo fatto bene, dobbiamo continuare così". 

Il Milan può fare a meno di Ibra? Stasera lo guarderà a Sanremo? "Ibra è un'arma in più, ma il fatto che la squadra abbia fatto bene anche senza di lui significa che abbiamo delle qualità. Stasera guarderò Juventus-Spezia. Ibra l'ho sentito. Purtroppo Sanremo finisce troppo tardi per me".

Come sta Romagnoli? "Solo voi parlate di bocciature, per me sono semplici scelte. Io ho parlato con lui. Non sempre si possono avere le stesse idee, ma l'importante è il rispetto". 

Rebic può recuperare per domani? "Sta bene, domani mattina può fare la rifinitura e partire titolare contro l'Udinese. Domenica ha fatto una grande partita, le sua caratteristiche sono importanti per noi. Nessun dubbio sulle sue qualità". 

Cosa cambia giocare con Ibra e Leao come centravanti? "A me piace tanto quando Zlatan ci fa giocare bene. Ante è bravo ad andare in profondità. Leao non è un centravanti di riferimento, ma di movimento. I suoi compagni dovranno essere bravi a sfruttare i suoi movimenti". 

Come stanno Mandzukic e Bennacer? "Stanno proseguendo il loro lavoro individuale che andrà avanti tutta questa settimana. Speriamo possano tornare a disposizione durante la prossima settimana". 

In molti vi avevano già fatto il funerale... "Abbiamo la possibilità di dimostrare che la cosa straordinaria sono state quelle due settimane. E' stata una sorpresa, ma ci può stare un calo quando giochi così tanto. Ora dobbiamo dimostrare di essere ancora quella squadra straordinaria. Non pensiamo più al passato, sarà determinante quello che riusciremo da fare da oggi in poi". 

A Roma si è vista una squadra più brillante e intensa... "La cosa peggiore è fare le cose a metà. A noi piace aggredire in avanti, ma va bene solo se la pressione viene fatta bene. A Roma lo abbiamo fatto, eravamo più corti. Deve essere una costante del nostro modo di giocare. Dobbiamo ovviamente imparare a leggere le situazioni". 

Cosa pensa di Gotti? "Lo conosco bene. E' una persona intelligente e un bravo allenatore. Sta facendo bene all'Udinese. Sarà una partita complicata". 

Teme gli infortuni? "Ho una rosa ampia, non abbiamo mai pensato agli assenti. Domani, chi verrà chiamato in causa, farà bene come sempre". 

Le è piaciuta la rabbia con cui ha calciato Rebic nel gol contro la Roma? "I simboli della vittoria di Roma sono due: la rabbia con cui Rebic ha calciato in occasione del secondo gol e il doppio salvataggio di Tomori e Tonali". 

Cambierete mai modo di giocare in base all'avversario? "Le partite cambiano molto se vai in vantaggio o in svantaggio. Noi dobbiamo seguire il nostro copione, dobbiamo scendere in campo con le idee chiare e l'atteggiamento giusto. Ovviamente poi le partite cambiano e bisogna essere lucidi per leggere al meglio le varie situazioni" 

Ore 14.58 termina qui la conferenza di Pioli

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, c’è anche Zidane per la panchina. Napoli, quattro gare da vincere
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000