Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
live

Spezia, Maldini: "Non è facile lasciare casa, ma avevo bisogno di giocare"

LIVE TMW - Spezia, Maldini: "Non è facile lasciare casa, ma avevo bisogno di giocare"
martedì 9 agosto 2022, 14:40Serie A
di Niccolò Pasta
fonte inviato a La Spezia
Premi F5 per aggiornare la diretta

14.15 - Il Picco ha già dimostrato di portargli fortunato, teatro del suo primo gol in Serie A e della rete all'esordio con la maglia dello Spezia, in Coppa Italia contro il Como. Tra pochi minuti Daniel Maldini incontrerà la stampa dal centro sportivo Ferdeghini, per presentarsi come nuovo giocatore dello Spezia. L'ex Milan, alla prima avventura lontano dal rossonero, prenderà tra pochi minuti parole e come sempre potrete seguire la conferenza grazie alla nostra diretta scritta in tempo reale.

14.25 - Inizia la conferenza stampa con una premessa del presidente Philip Platek: “Grazie per essere qui con noi oggi. Sono molto felice di presentare questi tre giocatori importanti, vi chiedo di salutare Albin Ekdal, Mattia Caldara e Daniel Maldini”.

Prende la parola Daniel Maldini: Non è mai facile abbandonare casa. Come la stai vivendo?
“Lasciare casa è complicato ma avevo bisogno di giocare, di nuovi stimoli”.

La Coppa Italia è archiviata ma quattro squadre di A sono uscite al primo turno. Che errore non bisogna commettere?
“Non c'è tempo, bisogna partire forte. Prima facciamo e meglio è. La Coppa Italia ha visto uscire alcune squadre, nessuno vuole perdere ma ce la metteremo tutta”.

Tre giocatori importanti come voi hanno scelto lo Spezia. È un messaggio importante.
“Stiamo cercando di alzare sempre più l’asticella ed essere sempre più competitivi e portare a casa punti importanti”.

Saelemaekers ha detto che hai il talento per vincere il pallone d'oro. Allo Spezia questo talento può finalmente sbocciare?
”Ho scelto lo Spezia anche per questo, per avere più minuti e continuità. Ora stiamo lavorando con il gruppo, spero di trovare presto la forma fisica giusta”.

Vi sentite un gruppo pronto?
“Io sono arrivato per ultimo ma ho trovato i compagni competitivi e pronti, sono sicuro che lo saremo anche per la sfida di sabato contro l’Empoli”.

14.40 - Si chiude la conferenza stampa.