Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Lo Spezia è salvo! 2-3 all'Udinese firmato Verde, Gyasi e Maggiore: i liguri restano in A

Lo Spezia è salvo! 2-3 all'Udinese firmato Verde, Gyasi e Maggiore: i liguri restano in ATUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 14 maggio 2022, 19:59Serie A
di Niccolò Pasta

Lo Spezia sbanca Udine, rimonta l'iniziale svantaggio di Molina e conquista la salvezza, proprio sul campo in cui era arrivata la prima vittoria della storia in Serie A. I liguri di Thiago Motta vincono per 3-2 contro l'Udinese, con le reti di Verde e Gyasi nel primo tempo e con il sigillo finale di Giulio Maggiore, che sancisce il risultato finale. Bastava un punto alla squadra ligure per confermare la categoria, ne arrivano addirittura tre al termine di un'ottima partita, che permette a Thiago Motta e ai suoi di interrompere la striscia di quattro ko in fila e festeggiare la seconda salvezza consecutiva, con novanta minuti di anticipo.

Verde e Gyasi ribaltano il gol di Molina
La prima frazione della Dacia Arena è piuttosto divertente, con uno Spezia migliore nella prima e nell’ultima fase dei primi quarantacinque minuti, e con un Udinese più solido nella fase centrale del match. Dopo un ottimo inizio della squadra di Thiago Motta, con due buone occasioni con Manaj e Agudelo, è l’Udinese a sbloccare la partita, alla prima occasione, con Nahuel Molina. L’esterno argentino è bravo a raccogliere una palla vagante in area e con un tiro a giro trova l’incrocio dei pali, portando avanti i friulani. La rete subita complica la sfida dei liguri, che poco dopo sono costretti a rinunciare ad Arkadiusz Reca, che alza bandiera bianca per un problema fisico: al posto del polacco subentra Salva Ferrer, che si dimostra la vera sliding door della partita. Proprio il catalano, infatti, regala nuova linfa allo Spezia e a pochi minuti dal suo ingresso si fa mezzo campo palla al piede, crossando di sinistro a centro area per Daniele Verde, che al volo sigla l’1-1 dei liguri. Il pari risveglia la squadra di Thiago Motta, che come ad inizio frazione prosegue con un bel pressing alto e con buoni dialoghi nello stretto. Quando la prima frazione sembra chiudersi con il risultato di parità, ecco che Salva Ferrer compie il suo secondo miracolo della gara: il terzino spagnolo ruba la sfera a Pablo Marì e la regala in mezzo all’area a Emmanuel Gyasi, che elude un avversario con lo stop e batte Silvestri ribaltando il risultato e portando la squadra bianca in vantaggio all’intervallo.

Avvio sprint, capitan Maggiore sigilla la salvezza
Dopo quindici minuti di pausa, le squadre rientrano in campo con gli stessi ventidue che avevano concluso il primo tempo. Nemmeno il tempo di risistemarsi in campo che lo Spezia trova il tris, con il suo capitano, Giulio Maggiore. Il 25 spezzino è bravo ad inserirsi in area con i tempi giusti e a correggere in rete l’assist di Verde, sigillando la salvezza dei liguri. Cioffi prova a cambiare le carte in tavola, inserisce Samardzic e Nestorovski per dare più imprevedibilità all’attacco, ma lo Spezia regge l’urto. Thiago Motta regala la prima in A al giovane Nicolò Bertola, poi inserisce Antiste. La partita cala di ritmo, con l'Udinese che attacca ma senza grande convinzione. Molina sfiora il 2-3 con un colpo di testa che sfila di poco, poi proprio nel recupero Manaj ha la chance del 4-1 su calcio di rigore ma spara alto e poco dopo Pablo Marì rende meno amaro il risultato, con un colpo di testa che vale il 2-3. Poco importa, se non per le statistiche: vince lo Spezia, che festeggia la sua seconda, storica, salvezza in Serie A.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000