Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lucas Hernandez convocato dal tribunale spagnolo: il fratello del milanista Theo rischia il carcere

Lucas Hernandez convocato dal tribunale spagnolo: il fratello del milanista Theo rischia il carcereTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
mercoledì 13 ottobre 2021 15:42Serie A
di Pietro Lazzerini

Lucas Hernandez, calciatore del Bayern Monaco e fratello del milanista Theo, ha ricevuto un'ordinanza di ammissione in carcere in Spagna per alcuni fatti risalenti al 2010, quando giocava nell'Atletico Madrid. Il Tribunale Penale numero 32 della capitale spagnola, lo ha convocato a comparire il prossimo 19 ottobre, oltre a invitarlo a scegliere entro 10 giorni da quella data un penitenziario a sua scelta dove scontare la pena.

Le motivazioni
I fatti risalgono al febbraio 2010, quando una lite in pubblico con la moglie Amelia lo ha portato a essere accusato di un reato di abuso nell'ambiente familiare in mezzo di strada. Un tribunale di Madrid lo condannò a 31 giorni di lavori socialmente utili oltre all'allontanamento dalla moglie per i sei mesi successivi. Entrambi però decisero di partire comunque per la luna di miele, ma al ritorno, il 13 giugno dello stesso anno, Lucas venne arrestato salvo poi essere rilasciato.

Cosa succederà ora?
La causa per cui viene richiesto al giocatore di entrare in carcere non è relativa alla lite con la moglie ma alla successiva disobbedienza a un ordine impartito dal giudice. La difesa ha chiesto di trasformare la pena in lavori socialmente utili ma non avendo adempiuto alla prima "condanna" il giudice l'ha respinta. È probabile che alla fine il giocatore venga costretto a entrare in carcere per qualche giorno in attesa di conoscere l'esito del ricorso. In tutto questo, il Bayern Monaco è venuto a sapere della vicenda solo in questi primi giorni d'ottobre. A riportarlo è AS.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000