Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Luis Enrique festeggia a casa sua. Barcellona ingenuo, il PSG di Mbappé vince 4-1

Luis Enrique festeggia a casa sua. Barcellona ingenuo, il PSG di Mbappé vince 4-1TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 16 aprile 2024, 23:00Serie A
di Raimondo De Magistris

Luis Enrique ha eliminato il 'suo' Barcellona. Battuto 3-2 sei giorni fa al Parco dei Principi, il PSG s'è imposto 4-1 in terra catalana e ha staccato il pass per le semifinali di Champions League dove incontrerà il Borussia Dortmund.
E dire che per il Barça la partita si era anche messa sui giusti binari: in apertura di match, scatto fulminante di Yamal e tap-in vincente di Raphinha, di nuovo a segno contro la squadra francese. Un fuoco di paglia, perché il vero episodio che ha cambiato il volto del doppio confronto è stato il rosso rimediato da Araujo al 29esimo: il difensore sudamericano ha fermato irregolarmente Barcola lanciato a rete e ha costretto i suoi compagni a giocare in inferiorità numerica per oltre un'ora di gioco.

Sotto di un gol ma avanti di un uomo, dopo il rosso ad Araujo il PSG ha spinto il piede sull'acceleratore e prima del finire della prima frazione ha trovato il gol del pareggio col contestatissimo Dembélè.
Nella ripresa il Barça non ha retto il ritmo dei campioni di Francia e sono arrivati i gol che hanno deciso la partita a favore del PSG: al 54esimo Vitinha liberissimo di calciare dal limite dell'area ha realizzato la rete del sorpasso, poi intorno all'ora di gioco Joao Cancelo ha regalato un rigore agli avversari commettendo un fallo evitabilissimo su Dembélé. Al 61esimo perfetto dal dischetto Kylian Mbappé, campione francese che poi all'89esimo ha realizzato anche la rete del definitivo 1-4.

CLICCA QUI per rileggere la diretta testuale di Barcellona-Paris Saint-Germain 1-4.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile