Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Marelli: "Il 2-2 del Cagliari andava annullato, Lapadula allarga il braccio"

Marelli: "Il 2-2 del Cagliari andava annullato, Lapadula allarga il braccio"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 14 aprile 2024, 23:46Serie A
di Ivan Cardia

Luca Marelli, ex arbitro e oggi commentatore di Dazn ha commentato il 2-2 del Cagliari contro l'Inter, convalidato nonostante un evidente tocco del pallone da parte di Lapadula prima della conclusione vincente di Nicolas Viola: "La rete andava a mio parere annullata. Togliamoci dalla testa che ci possa essere volontà o immediatezza, che non c'entra. Il giocatore che ha segnato non è colui che ha toccato il pallone col braccio.

Noi spesso parliamo del fatto che un giocatore tenta di togliere il braccio, avvicinandolo al corpo. In questo caso il movimento è contrario, il braccio tende ad allargarsi e dobbiamo considerare l'aumento del volume corporeo. Ha aumentato il volume corporeo? Sì, e tanto basta. Non conta se sarebbe arrivato comunque a Viola o meno, a mio parere aumenta il volume e pertanto la rete andava annullata".

Le parole di Inzaghi. Il tecnico dell'Inter, nel corso della conferenza stampa post partita, ha parlato così dell'episodio: ""L'ho detto prima, corrono tanto in mezzo al campo gli arbitri. Possiamo sbagliare noi come loro. Rivedendolo ci poteva essere una revisione, però è successo ed è andata. Io ho analizzato il primo gol che non dovevamo prendere, il secondo no perché chiaramente è stato viziato. Però andiamo avanti".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile