Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Marini: "Zhang fa bene a contrattare il prestito, vendere ora l'Inter non sarebbe giusto"

Marini: "Zhang fa bene a contrattare il prestito, vendere ora l'Inter non sarebbe giusto"TUTTO mercato WEB
lunedì 26 febbraio 2024, 19:08Serie A
di Giacomo Iacobellis

Nel suo intervento ai microfoni di Radio anch'io sport Giampiero Marini, ex tecnico dell'Inter che attualmente opera da broker, ha consigliato così Steven Zhang sulla questione prestito: "Farebbe bene a contrattare il prestito perché l'Inter ha davanti stagioni importanti. Vendere adesso non sarebbe giusto. Sui fondi dico che non capisco come possano investire perdendoci. Non c'è possibilità di guadagnare. La Juventus capitalizza 640 milioni in borsa, ha fatto tre aumenti di capitale da 700 milioni di euro. Non vedo possibilità di guadagno".

Il rifinanziamento del prestito
Suning e Steven Zhang sono ormai vicinissime, come svela Tuttosport, a chiudere un accordo con Oaktree per il riscadenziamento del prestito in scadenza il prossimo 20 maggio. L'idea non era quella di rifinanziare, ma di spostare la scadenza dell'attuale prestito, considerando che non sono stati ancora usati 100 dei 275mln ottenuti dal fondo statunitense, e sta facendo breccia in queste ore. Steven Zhang, che avrebbe dovuto restituire 385 milioni senza un accordo, andrà a spostare in avanti la scadenza entro la quale dovrà saldare il debito. Non verranno ricevuti nuovi fondi da Oaktree, ma l'accordo sarà prolungato di due anni (scadendo a maggio 2026) con un tasso d'interesse maggiore: così facendo, Zhang potrà contare sui maggiori incassi dal Mondiale per Club e dalla nuova Champions League per inseguire il pareggio di bilancio e in seguito saldare la cifra, che a quel punto potrebbe toccare i 450-500 milioni. Gli attuali tassi d'interesse sono infatti al 12%, non è un impensabile una maggiorazione al 15-20% annuo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile