Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Milan, Pioli: "Abbiamo pensato fosse facile, sbagliando. Non siamo ancora extraterrestri"

Milan, Pioli: "Abbiamo pensato fosse facile, sbagliando. Non siamo ancora extraterrestri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 23 ottobre 2021 23:34Serie A
di Ivan Cardia

Raggiunto da Dazn al termine della vittoria sul Bologna, Stefano Pioli analizza così il 4-2 del Milan al Dall’Ara: “Ibra e Giroud insieme? È un discorso che non porta a niente, da quando ne parliamo non sono mai stati in condizione. Conta la squadra, oggi è stata una situazione particolare, in superiorità numerica e dovevano assolutamente vincere. Abbiamo provato i due attaccanti e penso che in qualche situazione ci ha condizionati, perché abbiamo buttato palloni in area senza costrutto”.

Come spiega il blackout dallo 0-2 al 2-2?
“Forse abbiamo fatto l’errore di pensare che fosse diventata facile. Invece devi mantenere lucidità, ci siamo fatti un gol da soli che ha dato fiducia agli avversari. E un altro su cui ci dovevamo difendere meglio. Così le partite si complicano. Questo ci insegna tanto, ci dimostra e che ci devi credere, ma anche restare. Noi siamo stati bravi a recuperarla”.

La preoccupa la squadra a livello fisico e di stanchezza?

“Quando giochi in Europa e incontri una squadra che ha avuto tutta la settimana per prepararsi sono le partite più difficile. La prepari al meglio, ma magari non ci riesci. Secondo me noi abbiamo giocato una sola partita non all’altezza, quella di martedì col Porto. Noi non siamo stati bene in campo con le distanze e quando non sei compatto dai l’impressione di non stare bene fisicamente. Col Verona è vero che perdevamo 2-0, però abbiamo rivisto la partita e non abbiamo fatto male. Oggi abbiamo regalato il primo gol sul calcio d’angolo, sono disattenzioni che paghi. Ma non penso che la squadra sia stanca fisicamente, penso che stia facendo un grande sforzo a livello mentale. Siamo andati negli spogliatoi pensando che fosse facile e abbiamo sbagliato. Poi chiaramente abbiamo tanti infortunati, più scelte potrò avere e meglio staremo. Martedì affronteremo un avversario che gioca in maniera intensa e ci potrà mettere in difficoltà. Non dobbiamo fare gli eroi: non siamo ancora una squadra di extraterrestri che può tenere la palla per tutta la partita. Le gare vanno giocate”.

Siete partiti così bene che uno si aspetta sempre quello.
“Ok, però vi faccio una domanda. Cosa dicevate a fine primo tempo sul 2-0? A me la squadra è piaciuta, le difficoltà che ci ha creato il Bologna l’ha fatto perché è una buona squadra. È difficile per tutti giocare contro un avversario così. A me il primo tempo ha soddisfatosi appieno, poi nei primi dieci minuti del secondo tempo abbiamo fatto tutto quello che non dovevamo fare”.

Che sapore hanno le cento panchine al Milan, festeggiate con una vittoria nel suo Dall’Ara?
“Un bellissimo sapore. Sapevamo delle difficoltà della partita, riuscirla a vincere è sempre molto importante. Secondo me si sta parlando troppo, siamo solamente alla nona di campionato e a metà del girone di Champions. I conti li faremo alla fine, ma dobbiamo continuare a essere squadra, a essere lucidi, e mantenere questo spirito”.

Domani li porterà a fare almeno un aperitivo però?
“Domattina c’è allenamento. Poi il pomeriggio io la guardo, e anche Inter-Juve. Sono partite da vedere, guarderemo anche il Torino perché è da preparare bene”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000