Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, Cheddira chiesto da Torino e Venezia. Ma Conte vuole prima valutarlo in ritiro

Napoli, Cheddira chiesto da Torino e Venezia. Ma Conte vuole prima valutarlo in ritiroTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 giugno 2024, 18:53Serie A
di Simone Lorini

Stando a quanto rivela Radio Kiss Kiss, Torino e Venezia hanno chiesto al Napoli Walid Cheddira, centravanti reduce dal prestito al Frosinone dopo ottimi campionati di Serie B con la maglia del Bari. Al momento tuttavia il Napoli ha bloccato la cessione perché Antonio Conte lo vuole a Dimaro. Vuole vederlo lavorare e parlare col calciatore in ritiro prima di prendere qualsiasi decisione.

La scorsa settimana della situazione del giocatore ha parlato il suo procuratore, Bruno Di Napoli: “Al momento, non abbiamo ancora incontrato il direttore. Aspettiamo il Napoli che, in questo momento, avrà altre priorità. Quando sarà il nostro turno, saremo ben felici di incontrarli”.

Consiglierebbe a Cheddira di stare nel Napoli, alle spalle – ipoteticamente – di Lukaku, oppure crede sia meglio un percorso in cui possa essere protagonista?
“Intanto, è un giocatore di proprietà del Napoli. Possiamo cercare un dialogo con il club, ma la volontà è della proprietà, che dovrà anche consentire una crescita del ragazzo. Sono valutazioni che verranno completate nel futuro. Ad oggi, possiamo soltanto aspettare. Ciò detto, in generale, bisogna sempre alzare l’asticella e confrontarsi. Dipende sempre dal giocatore, dalla mentalità e dalla considerazione che il ragazzo può avere. Siamo contenti di quanto fatto da Cheddira, la proprietà ha puntato su di lui sin da Bari. Essere acquistati dal Napoli vuol dire che il calciatore, lo scorso anno, ha saputo dimostrare il suo valore. Già questo è motivo di grande orgoglio. Ha dimostrato di poter stare in Serie A ed ha grandi margini di crescita. Ripeto, però, che ragioniamo un passo alla volta. Quando saremo convocati dal Napoli, cercheremo la strategia migliore per la crescita del ragazzo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile