Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, De Laurentiis si sta accordando con Calzona. Ma Mazzarri dirige l'allenamento

Napoli, De Laurentiis si sta accordando con Calzona. Ma Mazzarri dirige l'allenamentoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 19 febbraio 2024, 13:08Serie A
di Raimondo De Magistris

Momento di grandissima confusione in casa Napoli a due giorni dalla sfida contro il Barcellona, andata degli ottavi di finale di Champions League. Il presidente De Laurentiis ha scelto di puntare su un altro allenatore, il terzo della stagione dopo Rudi Garcia e Walter Mazzarri, e nelle ultime ore ha definito l'accordo con Francesco Calzona, ex vice di Sarri e Spalletti e oggi commissario tecnico della Slovacchia

L'arrivo di Calzona è ormai a un passo ma intanto a Walter Mazzarri ancora non è stato comunicato nulla e questa mattina il tecnico di San Vincenzo s'è normalmente presentato al Konami Training Center di Castel Volturno per dirigente la seduta d'allenamento.

Come vi abbiamo già raccontato questa mattina, l'intesa di base con l'attuale ct della Slovacchia è già stata raggiunta. E anche la Federcalcio slovacca ha già dato il proprio via libera per liberare Calzona fino a fine stagione, col tecnico che in queste ore sentirà nuovamente ADL per un ulteriore confronto. Contestualmente però, la Federcalcio slovacca è pronta a far firmare un nuovo contratto al suo ct per un prolungamento con clausola rescissoria. Il motivo è presto detto: la Slovacchia darà il via libera al doppio incarico (ct e allenatore del Napoli) solo per 6 mesi. Poi se il Napoli (o eventuali altri club) volessero Calzona da giugno in poi, ecco che dovrebbero pagare la clausola. L'ultima parola, come detto, la dirà Aurelio De Laurentiis nelle prossime ore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile