Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Napoli, Petagna sblocca Simeone mentre Raspadori ed i portieri sono dei tormentoni

Napoli, Petagna sblocca Simeone mentre Raspadori ed i portieri sono dei tormentoniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 10 agosto 2022, 08:15Serie A
di Antonio Gaito

Sussulto per il mercato del Napoli. Dopo una lunga fase di stallo in seguito all'arrivo di Kim, sembrano sbloccarsi le tante trattative che il club partenopeo porta avanti da almeno un mese. Ieri Salvatore Sirigu ha svolto le visite mediche a Villa Stuart e rappresenterà sulla carta il dodicesimo di Luciano Spalletti: una casella che si completa, ma non si chiarisce la situazione per la porta col Napoli che continua ad attendere le condizioni favorevoli per uno tra Kepa del Chelsea e Navas del PSG (ed in quel caso andrebbe poi piazzato Meret).

Petagna sblocca Simeone
La notizia di ieri è l'accordo col Monza per la cessione di Andrea Petagna. Col club di Berlusconi la stretta di mano è arrivata sulla base di un prestito oneroso di circa 2,5-3mln di euro con obbligo di riscatto per un'opzione complessiva da 16mln di euro. Operazione che sblocca, sia numericamente che come risorse disponibili, l'arrivo del Cholito Simeone, da più di un mese separato in casa a Verona ed in attesa del Napoli: un affare da 15mln di euro, ma il Napoli per ottenere il diritto di riscatto e non l'obbligo potrebbe alzare di qualche milione la cifra del prestito oneroso.

Tormentone Raspadori. Ed a centrocampo?
Ovviamente sono ore decisive per il futuro dell'attaccante 2000 della nazionale e di proprietà del Sassuolo che non sembra volersi spostare molto al di sotto dei 40mln di euro richiesti. Il Napoli pare pronto ad alzare in maniera consistenza la proposta a 30mln di euro più 5 di bonus, ma solo un contatto nella giornata di oggi potrà chiarire definitivamente - al di là dell'ottimismo delle parti - se ci sono effettivamente i margini per chiudere l'operazione. Giorni caldissimi per il Napoli anche per la possibilità di cedere Fabian, incassando 25mln bonus inclusi dal PSG a pochi mesi dalla scadenza del contratto.