Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Prova di forza al di là del risultato. L'Inter passa 2-0 sullo Spezia e manda un messaggio al campionato

Prova di forza al di là del risultato. L'Inter passa 2-0 sullo Spezia e manda un messaggio al campionatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 1 dicembre 2021, 20:26Serie A
di Simone Bernabei

Fondamentale e convincente successo dell'Inter sullo Spezia nella sfida delle 18.30 di San Siro. Tre punti che, in attesa dei risultati di stasera, portano i nerazzurri ad un solo punto dal Napoli e a +2 dal Milan. 2-0 il risultato finale con reti di Roberto Gagliardini e Lautaro Martinez.

INTER AVANTI MERITATAMENTE - Il primo tempo è per larghi tratti quasi un monologo nerazzurro. La squadra di Inzaghi tiene il baricentro alto, crea gioco ed azioni potenzialmente pericolose, ma non sfonda. Almeno fino al 36', quando Roberto Gagliardini è bravissimo a trovare l'angolino giusto dopo una ragnatela di passaggi fra Calhanoglu, D'Ambrosio e Lautaro, bravo a servire il rimorchio del centrocampista col tacco. Lo Spezia si fa vedere solo nel minuto di recupero: testa di Amien, Handanovic è bravissimo ad andare giù rapido e dire no. Con l'intervallo che vede l'Inter avanti 1-0 sullo Spezia.

SUBITO INTER PROTAGONISTA NELLA RIPRESA - In avvio di secondo tempo i nerazzurri tengono alti i giri del motore e trovano subito due grandi occasioni: Correa spacca la traversa calciando con l'uomo addosso. Calhanoglu scalda i guanti di Provedel con un missile dal limite dell'area. Poi arriva il momento di Lautaro Martinez: prima si guadagna un rigore trovando il mani di Kiwior in area e poi trasforma con freddezza dagli 11 metri, portando il risultato sul 2-0.

L'INTER GESTISCE E SI DIVERTE. UN MESSAGGIO ANCHE AL REAL MADRID - Col doppio vantaggio, l'Inter gioca ancor più sul velluto. E anzi, a tratti sembra proprio divertirsi e cercare anche giocate complicate. Con lo Spezia che non riesce a reagire ma neanche affonda, almeno a livello di risultato. I cambi di Inzaghi, da Sensi a Sanchez e Dzeko, non modificano in alcun modo l'andamento del match, ma consentono a buona parte dei disponibili di mettere minuti nelle gambe e mantenere la condizione in vista di Madrid, dove l'Inter arriverà con buone sensazioni pronta a giocarsi il primo posto del girone Champions contro il Real la prossima settimana.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000