Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

PSG, la frecciata all'Inter di Skriniar: "Finalmente sono dove volevo essere"

PSG, la frecciata all'Inter di Skriniar: "Finalmente sono dove volevo essere"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 22 novembre 2023, 22:45Serie A
di Dimitri Conti

Milan Skriniar, difensore del Paris Saint-Germain che l'ha prelevato a costo zero in estate dall'Inter, ha rilasciato un'intervista ai canali ufficiali del club transalpino: "Mi sento davvero bene, finalmente sono dove volevo essere. Ho lavorato duro per riuscirci".

Cosa vi chiede Luis Enrique?
"Abbiamo un modo di giocare in cui vogliamo la palla, vogliamo controllare la partita. Come stile è ideale, se hai tu il pallone l'avversario deve correre per provare a recuperartela e non può attaccarti. Mi piace".

Come si trova con Marquinhos?
"Parla anche italiano, ci siamo capiti dal primo giorno. Per me è uno dei migliori difensori al mondo e non lo dico perché ci gioco insieme, lo pensavo già prima. Comunque andiamo molto d'accordo ed è ottimo".

La Ligue 1 è diversa dalla Serie A?
"La grande differenza è che qui ci sono tanti giocatori forti fisicamente, veloci. In Serie A c'è più tattica, qui è un uno-contro-uno tra giocatori solidi, difficile da gestire. E quando le altre squadre affrontano il PSG sembra la loro finale dei Mondiali. Dobbiamo essere pronti, siamo una delle squadre migliori del mondo".

Con i tifosi ha subito legato.
"Certo, sentiamo il loro sostegno e riceviamo energia ogni partita. Ci hanno applauditi anche quando abbiamo perso col Nizza, è bello giocare di fronte a loro".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile