Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ravanelli: “Napoli di Spalletti meglio di questa Inter. Pogba? Carriera a rischio”

Ravanelli: “Napoli di Spalletti meglio di questa Inter. Pogba? Carriera a rischio”TUTTO mercato WEB
venerdì 1 marzo 2024, 09:29Serie A
di Alessio Del Lungo

Fabrizio Ravanelli, ex attaccante, tra le altre, di Juventus e Lazio, è intervenuto ai microfoni di TvPlay per parlare di molti argomenti, a cominciare dall’Inter capolista: “Le differenze con il Napoli dello scorso anno? Io preferivo i partenopei, che mi hanno entusiasmato. In Champions ha distrutto squadre come Ajax e Liverpool, ha giocato un calcio sempre molto offensivo. Questione di gusti, a me piaceva più il Napoli. Questa squadra con Kim e Spalletti ancora in panchina avrebbe potuto rivincere lo Scudetto. La maggioranza sceglie l’Inter, io preferisco di gran lunga gli azzurri. La squadra di Spalletti ha avuto uno strapotere pazzesco sia in campionato che in Champions: se fossero rimasti tutti con un paio di giocatori in più questa squadra avrebbe aperto un ciclo straordinario”.

Il lavoro di Inzaghi le sta piacendo?
“Il Napoli ha vinto nonostante avesse avversari fortissimi come la stessa Inter. Quest’anno i nerazzurri non hanno avuto avversari. A livello di qualità di rosa l’Inter quest’anno è nettamente superiore a tutte le altre, il Napoli l’anno scorso no. Comunque Inzaghi sta facendo un lavoro strepitoso, è cresciuto tantissimo anche sotto l’aspetto della comunicazione. Ha fatto crescere la squadra senza alcun dubbio“.

La squalifica di Pogba come la giudica?
“È stata una bella mazzata. Mi dispiace molto per Paul che è un ragazzo eccezionale, ha pagato a caro prezzo una leggerezza. Mi dispiace per il calcio in assoluto perchè il campionato perde un protagonista importante. Secondo me, se la sanzione dovesse venire confermata, potrebbe finire la sua carriera con questa squalifica“.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile