Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, Mourinho blinda la difesa. E aspetta la coppia di titolari Smalling-Mancini

Roma, Mourinho blinda la difesa. E aspetta la coppia di titolari Smalling-Mancini TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 11 settembre 2021 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Josè Mourinho ci ha lavorato tanto durante l’estate e i primi frutti si stanno vedendo. Non appena arrivato ha capito che doveva dare un equilibrio alla Roma e concentrarsi sulla difesa, un aspetto spesso fondamentale ma anche trascurato negli ultimi due anni di Fonseca. I dati sono sotto gli occhi di tutti: settima e nona difesa dei campionati 19-20 e 20-21. Cinquantuno e cinquantanove reti subite nelle rispettive stagioni che hanno portato la Roma ad allontanarsi sensibilmente dalla zona Champions. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, allora la Roma dello Special One sembra essere sulla buona strada. Nelle prime quattro uscite stagionali sono appena due i gol subiti, non partiva così bene dal secondo anno di Garcia sulla panchina giallorossa, ma soprattutto è indicativo come la media dei tiri concessi nello specchio della porta a match sia di 3,5, la stessa dello scorso anno ma con la metà delle reti subite (due contro quattro). A questo va aggiunto anche come per tutto il pre-campionato Mourinho abbia lavorato sulla coppia Smalling-Mancini, salvo poi dover esordire con l’azzurro insieme a Ibanez per via dell’infortunio dell’ex United nella gara d’esordio all’Olimpico contro il Raja Casablanca. Domani con il Sassuolo, però, potrebbe per la prima volta ritrovare la coppia titolare. Molto dipenderà dalle condizioni di Mancini, rientrato acciaccato dalla Nazionale. Le soluzioni comunque allo Special One non mancano. Ibanez sembra più concentrato rispetto all’anno e mezzo visto con Fonseca e Kumbulla è in attesa di una chance. Anche sulle fasce poi sarà possibile migliorare perché Spinazzola rientrerà a dicembre, mentre dal mercato di gennaio potrebbe arrivare un vice Karsdorp visto che Reynolds continua a non convincere. Nel frattempo Mou si gode quelli che ha e la prova Sassuolo sarà un altro esame importante di questo inizio di stagione che sta già facendo sognare i tifosi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000