Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sabatini: "Totti alla Roma non deve fare il soprammobile. Inter favorita per lo Scudetto"

Sabatini: "Totti alla Roma non deve fare il soprammobile. Inter favorita per lo Scudetto"TUTTO mercato WEB
© foto di TuttoSalernitana.com
martedì 19 settembre 2023, 00:08Serie A
di Alessio Del Lungo

Walter Sabatini, ex direttore sportivo tra le altre della Roma, è intervenuto ai microfoni di Tv Play ed ha parlato dei giallorossi, vittoriosi 7-0 contro l'Empoli: "Paredes sta recuperando il ritmo partita, ieri ho rivisto il Paredes che conosco perché sa verticalizzare come pochi. La Roma è stata straripante ieri, la squadra è stata rinfrancata dalla presenza di Lukaku e Dybala. Hanno trovato tante linee di passaggio, attaccando l’area con forza e profondità. Si è iscritta alla lotta per la Champions League".

Sabatini ha poi parlato anche di Francesco Totti, il cui ritorno è stato più volte ipotizzato anche da lui stesso nell'ultimo periodo: "É sicuramente un riferimento per la Roma, ma deve avere un ruolo operativo, non per fare il soprammobile. Deve fare una sorta di direttore sportivo, anche se c’è Tiago Pinto che è molto migliorato. Lo vedrei molto bene, magari con un ruolo consultivo per tutti. Non conosci i Fredikin perché non parlano mai, ma conoscono Totti e mi sembra abbiano le idee chiare. Scudetto? L’Inter ha una rosa profondissima e di grande qualità, Inzaghi ha trovato l’attitudine utile ad allenare i campioni. Non perde mai le distanze questa squadra, sono sempre in un fazzoletto, ha calciatori forti che colpiscono a morte. Vedo l’Inter favorita su tutte. Inzaghi cresciuto a dismisura".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile