Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Live TMW

Salernitana, Colantuono: "Stasera sono arrabbiato, i tifosi vanno riconquistati"

Salernitana, Colantuono: "Stasera sono arrabbiato, i tifosi vanno riconquistati"TUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
lunedì 20 maggio 2024, 20:58Serie A
di Luca Esposito

Inizierà a breve la conferenza stampa del tecnico della Salernitana Stefano Colantuono. Il trainer granata commenterà l'ennesima sconfitta stagionale, una prestazione negativa nonostante il tifo costante dei 15mila presenti. Potrete seguire la diretta testuale qui su TMW.

Ore 20:50 - Inizia la conferenza

Mister, la peggior Salernitana della sua gestione?
"Stasera ho poca voglia di parlare, sono piuttosto arrabbiato perchè mi sarei aspettato qualcosa di diverso. Nel primo tempo in particolare non ho visto quello che volevo, sono amareggiato soprattutto per quello che ci ha dimostrato la nostra tifoseria. Nella ripresa un pochino meglio, loro non ci hanno impensierito più di tanto, ma dopo la buona prestazione offerta con la Juventus era lecito immaginare una Salernitana differente. E' lo specchio della stagione, ora è inutile andare a premere su una ferita fresca e aperta".

La nota positiva è l'esordio del giovane Fusco...
"Quando lo allenava il padre, dicevo che doveva dargli anche più spazio. Battute a parte, lo conosco benissimo e so che è un ragazzo estremamente volenteroso e un salernitano che dà il massimo per la maglia granata. E' il leader del settore giovanile e mi sembrava giusto concedergli questa opportunità".

Cosa si sente di dire ai tifosi?
"Salerno non la scopro certo oggi, non ci possiamo certo meravigliare. Io avevo già vissuto due coreografie spettacolari da bordo campo, roba da pelle d'oca. Certo, fare una scenografia del genere dopo una retrocessione è qualcosa di importante. Sappiamo quanto ci hanno dato, quanto ci danno e quanto sono in grado di dare. Vanno riconquistati, il loro sostegno fa sempre la differenza".

Quale sarà il suo futuro e quello della Salernitana?
"Per quanto mi riguarda ho un contratto, c'è ancora un'altra gara e dopo avremo la possibilità di parlare con la proprietà. Per tutto il resto dobbiamo capire cosa voglia fare la presidenza, bisogna organizzare le cose al meglio perchè questa è una piazza che merita di tornare stabilmente in serie A. Ci sarà tempo e modo, io mi sono messo a disposizione del club che mi ha chiesto una mano in un momento particolare".

Ore 21 - Finisce la conferenza

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile