Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Svizzera, poker e aggancio all'Italia. Ma gli azzurri restano in vantaggio per la differenza reti

Svizzera, poker e aggancio all'Italia. Ma gli azzurri restano in vantaggio per la differenza retiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 13 ottobre 2021 10:59Serie A
di Tommaso Bonan

La Svizzera si è guadagna la possibilità di venire in Italia per giocarsi il tutto e per tutto. E' bastato un tempo ieri per fare un sol boccone della Lituania, ma lo 0-4 di Vilnius non basta al gruppo di Yakin, che sì aggancia l'Italia a quota 14 punti, ma resta ancora indietro per quel che riguarda la differenza reti: +11 per gli azzurri, +9 per la Svizzera. Sarà decisivo - sottolinea il Corriere dello Sport - lo scontro diretto di venerdì 12 novembre: una vittoria consentirà ai campioni d'Europa di Mancini di conquistare il primo posto con un turno d'anticipo, un pareggio basterà per mantenere una posizione di vantaggio in vista dell'ultima giornata che vedrà l'Italia impegnata in Irlanda del Nord e la Svizzera in casa con la Bulgaria.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000