Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Donnarumma: "Quest'Italia non è molto lontana da quella che ha vinto l'Europeo"

TMW - Donnarumma: "Quest'Italia non è molto lontana da quella che ha vinto l'Europeo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 marzo 2023, 09:06Serie A
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato al Maradona, Napoli

"E' stato emozionante venire a giocare qui, i tifosi sono stati fantastici. Peccato, volevamo dargli una grande soddisfazione. Abbiamo disputato un primo tempo timido, abbiamo concesso spazio all'Inghilterra. Ripartiamo dalla ripresa, da come abbiamo reagito e da ciò che abbiamo messo in campo. Con la consapevolezza che possiamo far male a tutti e battere chiunque. Adesso andremo a Malta per vincere". Parole e pensieri di Gianluigi Donnarumma, portiere della Nazionale che ha analizzato il match perso 2-1 al Diego Armando Maradona di Napoli contro l'Inghilterra.

Come hai visto il primo tempo?
"Non siamo riusciti a trovare i nostri concetti di gioco, eravamo un po' timidi. Poi quando vai due gol sotto contro di loro è dura. Nella ripresa abbiamo reagito bene, abbiamo trovato il gol e meritavamo il pareggio. Ripartiamo da lì".

Lo stadio vi ha dato una grossa spinta
"Ha spinto tantissimo, ma purtroppo non siamo riusciti a regalargli una grande vittoria. Loro non si smentiscono mai".

Ci racconti Retegui?
"Sono contento per lui. E' un grande attaccante, sono felice perché si è sbloccato. Deve continuare così, deve continuare a lavorare per entrare nei nostri concetti di gioco ancora di più. Siamo contenti di lui e lui è contento di essere qui".

Quanto è lontana quest'Italia dalla finale dell'Europeo?
"Non è così lontana, nel secondo tempo si è vista la nostra solita Italia. Questo è un grande gruppo che ha voglia di fare risultato, di ammazzare la partita. Purtroppo non siamo riusciti a pareggiare".

Gnonto è entrato bene in partita
"Abbiamo tanti giovani, abbiamo tutti che possono giocare. Poi è normale che il mister decida la formazione ma chi è entrato ha fatto bene. Ora lavoriamo bene per Malta perché dobbiamo vincere e ripartire".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile