Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Milan, Scaroni: "Qualificazione Champions obiettivo prioritario. Scudetto è qualcosa in più"

TMW - Milan, Scaroni: "Qualificazione Champions obiettivo prioritario. Scudetto è qualcosa in più"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 novembre 2023, 10:20Serie A
di Simone Bernabei
fonte da Milano, Ivan Cardia

Il presidente del Milan Paolo Scaroni ha parlato a margine del "Rcs Sport Industry Talk" dell'attualità rossonera, toccando anche il tema riguardante la super sfida di stasera contro il Borussia Dortmund in Champions League:

Come valuta dal punto di vista finanziario il momento del Milan e quello dell'industria calcio?
"Il Milan è messo bene, ha chiuso un bilancio in attivo dopo tanti anni e abbiamo avuto risultati sportivi accettabili. Sul fronte del calcio in generale e del futuro della Serie A sono un po' più preoccupato: sul caso diritti interni le cose si sono chiuse in modo accettabile, mentre sui diritti esteri ancora non ci siamo. Io ho sempre in mente una cifra: noi incassiamo 200 milioni, la Premier incassa 2 miliardi e 200 milioni... Ogni volta che vedo provvedimenti di legge che invece che facilitare la nostra industria la rendono più povera mi preoccupo, alla fine i risultati sportivi dipendono da quanto incassiamo e dai bilanci. Tutti vogliamo risultati sportivi eccellenti come negli ultimi anni".

Il tema dello stadio?
"C'è anche quel tema... Lo spettacolo calcio è fatto dai calciatori e dagli allenatori, ma anche dal teatro in cui giochiamo. Io sono sempre qui che mi rammarico del fatto che con denaro privato non siamo riusciti a fare a Milano il più bello stadio del mondo. San Siro è stato costruito e ristrutturato col denaro dei contribuenti in passato...".

Obiettivi di quest'anno?
"Io vorrei vincere ogni partita... Considero un must essere in Champions League, sempre. Lo vogliamo per ragioni economiche e per nutrire di Milan i nostri 500 milioni di tifosi nel mondo. Poi vorrei vincere sempre lo Scudetto, ma questo è un obiettivo in più. L'obiettivo minimo è restare in Champions".

E magari superare la fase a gironi...
"Mi auguro che succeda, come è successo lo scorso anno...".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile