Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Brambati: "Su Dybala chi deve mangiarsi le mani è l'Inter, non la Juventus"

TMW RADIO - Brambati: "Su Dybala chi deve mangiarsi le mani è l'Inter, non la Juventus"TUTTO mercato WEB
venerdì 27 gennaio 2023, 16:08Serie A
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Ospiti: Brambati:" Su Dybala chi si deve mangiare le mani è l'Inter. Biscardi:" Oggi meglio puntare su Milik che Vlahovic Orlando:"Oggi Vlahovic vale 50ML." - In studio: Maurizio Biscardi - Maracanà con Marco Piccari e Alessandro Sticozzi
00:00
/
00:00

A intervenire in diretta a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Milan, stop alla trattativa per Zaniolo: cosa consiglierebbe al giocatore, che rischia di rimanere a Roma?
"Situazione ingarbugliata. Visto che l'unica offerta oggi è del Bournemouth, che ha una brutta classifica, io gli direi di ricucire il rapporto con il gruppo e l'allenatore. Rimanere fuori dal gruppo è brutto, anzi deleterio per il ragazzo. A meno che non venga fuori qualche altra offerta last minute".

Cosa aggiunge?
"Ma a Roma, a livello tecnico-tattico, prendi un ragazzo qualsiasi, lo aiuti con Mourinho a crescere? Guarda Kulusevski con Allegri e ora con Conte, la differenza. Ci sono giocatori che se non sono istruiti trovano difficoltà. E' andato in grossissima difficoltà perché non ha un'identità anche in campo dal punto di vista tattico".

Secondo lei Conte potrebbe prendere una Roma di questo tipo come post-Mourinho?
"La Roma si era avvicinata ma probabilmente il progetto non aveva convinto il tecnico. Adesso non lo so. La Roma è un grande club, che bisogna vedere che progetti ha. Non è una questione di soldi, ma di cosa può offrire, che mercato può fare".

Milan-Sassuolo, si possono rilanciare i rossoneri?
"Servirà rilanciarsi, ma sono curioso di vedere. Il Milan dopo i due gol presi dalla Roma non si è più ripreso. A Lecce meritavano i giallorossi, poi il ko in Supercoppa e anche il ko con la Lazio. Nelle ultime partite ha preso troppi gol. Il momento brutto è questo, è nel pieno, devi venirne fuori con una vittoria. Non serve giocare bene, serve tornare solo a fare risultato pieno. Sarà uno spartiacque importante".

Juventus, Vlahovic e Pogba verso il recupero. L'attaccante può andare già via?
"Per me è tutto vendibile. Se ti portano 100 milioni che fai, non lo vendi? L'Italia è diventata terra di conquista, non c'è più niente di invendibile".

Come valuta Dybala?
"La Juve ha fatto bene a lasciarlo andare, ha fatto una scelta in base alle motivazioni che aveva il giocatore. Non poteva essere un trascinatore, era un trascinato. Deve mangiarsi le mani l'Inter, non la Juve che lo ha dato via e ha fatto bene".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile