Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Sconcerti: "Il parametro zero è diventato un metodo. E ce ne sono di ottimi in giro"

TMW RADIO - Sconcerti: "Il parametro zero è diventato un metodo. E ce ne sono di ottimi in giro"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 19 maggio 2022, 08:10Serie A
di Simone Lorini

A TMW Radio, durante Maracanà, il direttore Mario Sconcerti analizza così la nuova politica di mercato della Juventus, molto interessati ai calciatori liberi da contratto: "Credo che il parametro zero si sia sviluppato, è diventato un vero e proprio metodo. Lo stanno perseguendo sempre più giocatori e la scelta sta diventando abbastanza ampia. Questo perché il giocatore così fa molti più soldi. Se prima il giocatore prendeva soltanto un ingaggio, ora prende anche una buona-entrata. E' stata una invenzione di Raiola e adesso è perseguita da tanti altri. Da un punto di vista tecnico, essendosi allargata permette di avere offerte in più. La cosa importante è salvaguardare la serietà dell'operazione. Ad esempio con Di Maria stanno discutendo la durata del contratto. Prendere un giocatore per un anno non mi sembra una buona impresa. Si può fare un'ottima squadra comunque anche con i parametri zero. Non è detto che siano tutti a fine carriera. La Juve prese Pogba la prima volta a parametro zero, per dire".