Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Sconcerti: "In Italia troppi stranieri. Se non andiamo ai Mondiali ce lo meritiamo"

TMW RADIO - Sconcerti: "In Italia troppi stranieri. Se non andiamo ai Mondiali ce lo meritiamo"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 24 marzo 2022, 05:45Serie A
di Ivan Cardia

Nel corso del suo intervento su TMW Radio, Mario Sconcerti ha parlato della difesa dell'Italia in vista della gara di questa sera contro la Macedonia del Nord: "È una coppia inedita Bastoni-Mancini. Mancini è più forte sull'uomo, Bastoni è il difensore di maggior classe che abbiamo. Quando due difensori sanno giocare a calcio, possono essere una buona coppia".

Come mai questo impoverimento a livello di centrali in Italia?
"Dobbiamo renderci conto che non sappiamo la realtà. Stanno succedendo da 20 anni a questa parte tante cose, sta cambiando tanto. È un cambio epocale che sta succedendo in Italia. La cosa più semplice è che ci sono troppi stranieri, ed è un danno doppio, perché vuol dire che ci sono pochi italiani e gli stranieri giocheranno sempre meglio perché saranno scolarizzati ad alto livello. Da noi non nascono campioni da più di 20 anni. Non c'è però una ragione unica, perché in questi 20 anni è cambiato non solo il calcio ma anche il mondo". 

Il mancato Mondiale cosa significherebbe?
"Ci sono tante aziende che lavorano sul calcio, tante ci perderebbero. Se dovessimo andare fuori, ce lo saremmo meritati".