Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Ronaldo ha scelto il Bayern: i retroscena, tra smentite, Mendes-Barça e Lewandowski

TMW - Ronaldo ha scelto il Bayern: i retroscena, tra smentite, Mendes-Barça e LewandowskiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 7 luglio 2022, 18:23Serie A
di Marco Conterio

Il CEO del Bayern Monaco, Oliver Kahn, ha chiarito: "Cristiano Ronaldo è tra i migliori ma non rientra nella nostra filosofia". Oggi dall'Inghilterra è rimbalzata una nota fatta pervenire ai media dal Manchester United. "Nonostante alcune notizie riportate, non c'è stato alcun cambio di posizione da parte del club su Cristiano Ronaldo. Ha un altro anno di contratto e non è in vendita". Ma sarà davvero così? Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, quella fatta filtrare sia dal club tedesco che dai Red Devils sarebbe una strategia mediatica ma sotto traccia, Jorge Mendes e il Bayern Monaco stanno trattando da tempo.

Serve l'addio di Robert Lewandowski
Il Bayern lo considera il nome per prendere l'eredità di Robert Lewandowski che non ha perso le speranze su un futuro al Barcellona e che è stato molto chiaro. "Voglio andar via, voglio la Catalogna", per riassumere in poche parole il suo pensiero. Proprio in queste ore, il Barça ha fatto una nuova offerta per il polacco, come ammesso anche dal Presidente, Joan Laporta. "Abbiamo fatto un'offerta, il Bayern Monaco la sta valutando. Attendiamo una loro risposta sperando che sia positiva". L'ultima offerta da 40 milioni è stata rifiutata ma i club restano in contatto: la richiesta è di 50 di parte fissa ma Lewandowski è in pressing sul club per provare a chiudere in tempi brevi.

L'incontro tra Mendes e il Barça, la Champions di Ronaldo
Il nome di CR7 ha convinto il direttivo dopo che gli altri nomi sono di fatto sfumati, su tutti Erling Haaland finito al Manchester City. Nessuno ha convinto, da Sebastien Haller finito al Borussia Dortmund fino all'ipotesi Victor Osimhen del Napoli. Perché il nigeriano piace moltissimo al Bayern ma non alle cifre dalle quali Aurelio De Laurentiis (100 milioni) non sta scendendo. Ronaldo vuole restare in un club che giochi la Champions League e la rottura col Manchester United è anche figlia di una storia che non è andata come sperato, dopo il grande ritorno. Jorge Mendes sta tessendo pazientemente la tela e l'incontro col Barcellona degli scorsi giorni è stato un passo anche in questa direzione. Ma serve prima che i catalani prendano Lewandowski. Altrimenti CR7 troverà la porta tedesca sbarrata.