Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Zazzaroni a RFV: "Fiorentina la delusione fino ad oggi, terrei Jovic e venderei Cabral"

Zazzaroni a RFV: "Fiorentina la delusione fino ad oggi, terrei Jovic e venderei Cabral"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
domenica 25 settembre 2022, 08:15Serie A
di Daniel Uccellieri

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport - Stadio, è intervenuto ai microfoni di Radio FirenzeViola, per analizzare l'inizio di stagione in casa viola: 

Quanto la Fiorentina potrà aspettare Jovic?
"Mi aspettavo che Jovic potesse risolvere i problemi del gol dei viola. Non so se sia una situazione dovuta alla costanza o altro. Italiano è arrivato a scegliere Kouame come titolare. Per quanto riguarda la stop Mondiali non possiamo sapere come i giocatori reagiranno, nessuno ha certezze. Abbiamo visto come questa stagione ci siano stati molti infortuni dovuti a questo tour de force". 

L'Atalanta è lanciata in classifica. Ha però l'infermeria piena...
"L'Atalanta sta sorprendendo anche Gasperini. Difensivamente a Roma ha fatto bene nonostante i numeri non lo direbbero. È un misto fra fortuna e bravura del tecnico. Qualche problema lo hanno ma al momento sta girando tutto bene". 

Anche a loro manca un bomber...
"L'Atalanta ha la capacità di andare in gol con molti calciatori. Zapata manca, Hojlund è molto giovane ma già forte. Hanno una rosa che permette di avere molti gol da giocatori diversi, vedi i vari Koopmeiners e Pasalic".

La Fiorentina potrebbe diventare una squadra simile?
"La Fiorentina ha giocatori come Barak e Bonventura che i gol li trovano. Io pensavo però che potesse fare molto meglio in questo inizio di stagione. In questo momento la Fiorentina è fra le squadre che hanno deluso di più ma ha la qualità per riprendersi". 

Di chi si priverebbe fra Jovic e Cabral a gennaio, nel caso in cui dovesse arrivare un nuovo attaccante?
"Io punterei su Jovic fino in fondo e cederei Cabral. Koaume doveva andare via e ora è quasi titolare. Ikoné non vede la porta, per lui è qualcosa di quasi sconosciuta. Potrebbe far la differenza in un calcio senza porte. Alla Fiorentina mancano anche gol sporchi". 

Come ha visto ieri la Nazionale? Chi vede come giocatori futuribili?
"Io di futuribili vedo chi ha voglia di andare in Nazionale. Tolto Donnarumma gli altri sono tutti interscambiabili. Sono da sempre un sostenitore di Raspadori".