Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bari, Iachini: "La squadra sta crescendo giorno per giorno. Puscas? Crediamo in lui"

Bari, Iachini: "La squadra sta crescendo giorno per giorno. Puscas? Crediamo in lui"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 2 marzo 2024, 12:34Serie B
di Andrea Piras

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Bari Giuseppe Iachini ha presentato il match contro lo Spezia: "Lo Spezia è una formazione partita per vincere il campionato, si è trovata in una situazione difficile ma è una buona squadra. Venivano da cinque risultati utili consecutivi prima del passo falso contro la Feralpisalò, bisognerà affrontarli con grande attenzione. Abbiamo fatto sei punti nelle prime due partite.

Ci sono stati passi falsi - riporta TuttoBari.com - ma ritengo che la squadra stia crescendo giorno per giorno, quando si fa un lavoro insieme all'inizio ci possono essere dei saliscendi, ma ritengo che questo sia il percorso giusto. Certo, a Bolzano non è stata una bella partita, questo deve servirci da lezione nel rapporto di crescita. Sapevo che quando si subentra a questo punto dell'anno ci possono essere difficoltà maggiori, anche per l'ambiente che ho trovato.

Puscas? È un ragazzo in cui crediamo, dobbiamo aiutarlo affinché possa darci una mano con le prestazioni e con i gol. I tifosi? Sono arrivato qui trovando un clima abbastanza pesante, mi auguro di trovare i tifosi dalla nostra perché i ragazzi ne hanno bisogno. So che la nostra tifoseria ha un grande amore nei confronti della squadra, spero di poter essere uniti nel corso dei novantacinque minuti per affrontare la partita. Per un gruppo di ragazzi dove ci sono tanti giovani è importante sentire l'affetto della gente, altrimenti qualcuno invece di fare un passaggio in avanti lo fa all'indietro. Non dobbiamo però crearci alibi, servono gli atteggiamenti giusti, ma mi farebbe piacere se da questa situazione se ne possa venir fuori insieme, perché io voglio pensare in maniera positiva".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile