Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cosenza, in settimana l'incontro Gemmi-Guarascio. Viali spettatore interessato

Cosenza, in settimana l'incontro Gemmi-Guarascio. Viali spettatore interessatoTUTTO mercato WEB
martedì 21 maggio 2024, 14:34Serie B
di Tommaso Maschio

La settimana appena iniziata in casa Cosenza sarà quella in cui si deciderà il destino del direttore sportivo Roberto Gemmi, che piace a diversi club di Serie B, e che potrebbe delineare il futuro del club. Come riporta la Gazzetta del Sud spiegando che nei prossimi giorni è in programma un confronto fra il dirigente e il presidente Eugenio Guarascio per parlare dei progetti futuri e cercare un accordo per dare continuità a quanto fatto quest’anno alzando verso l’alto l’asticella delle ambizioni.

Del resto con Gemmi il Cosenza ha ottenuto la salvezza ai play out il primo anno, mentre in questo ha sfiorato l’accesso ai play off, che a questo punto potrebbero diventare l’obiettivo, sempre dopo la salvezza, del club nella prossima stagione: “La permanenza di Gemmi consentirebbe ai rossoblù di avanzare secondo una linea di continuità spesso declinata dalla società di via degli Stadi. - si legge sul quotidiano - La vicenda è seguita con grande interesse da William Viali, che soltanto a marzo scorso ha firmato un contratto di quindici mesi, fino al 30 giugno 2025. Il tecnico confida di mantenere l’appoggio del ds che lo ha rivoluto sulla panchina silana in seguito all’esonero di Fabio Caserta. I due hanno già condiviso parte delle ultime due stagioni, un fattore che renderebbe più agile l’avvio della macchina operativa”.

La priorità per quanto riguarda la rosa invece è Gennaro Tutino, attaccante che si è ritrovato con la maglia dei silani e che tutti a Cosenza vorrebbero vedere ancora in rossoblù. Il giocatore è di proprietà del Parma, ma il club di Guarascio ha la possibilità di riscattarlo seppur per una cifra importante, intorno ai 2 milioni di euro.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile