Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Non solo Lapadula. Il Pisa guarda di nuovo in casa Cagliari: nel mirino c'è anche Viola

Non solo Lapadula. Il Pisa guarda di nuovo in casa Cagliari: nel mirino c'è anche ViolaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 10:19Serie B
di Claudia Marrone

Con gli addii già annunciati e adesso anche ufficializzati di mister Alberto Aquilani e del Direttore Sportivo Stefano Stefanelli, il Pisa è pronto a iniziare il nuovo corso. Non ancora annunciati i nuovi volti, ma in panchina dovrebbe andare il tecnico Filippo Inzaghi, mentre nel ruolo di uomo mercato l'ex Modena Davide Vaira; gli accordi di massima tra il club e i due profili sono già stati raggiunti, ma usare il condizionale è sempre d'obbligo finché non ci sarà il cosiddetto nero su bianco che precederà l'annuncio.

A ogni modo, in vista di questo, sembra che il nuovo allenatore abbia individuato possibili rinforzi, sottoponendolo al vaglio della proprietà che si dovrà poi muovere sul mercato: gli occhi sono puntati in Serie A, nello specifico in casa Cagliari. Il corteggiatissimo bomber Gianluca Lapadula, dopo aver raccolto gli interessi di Brescia, Palermo e Sampdoria, finisce anche nel mirino del Pisa, e con lui il centrocampista Nicolas Viola; profili di spessore ed estremamente validi per la categoria, ma anche profili onerosi.

E profili che non è detto lascino però la Serie A, che almeno per questa stagione non sarà garantita dal club di patron Alexander Knaster, che sarà ai nastri di partenza della Serie B. Ma tutto può ovviamente accadere.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile