Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ascoli, si susseguono le voci sul futuro societario: spunta una cordata italiana interessata

Ascoli, si susseguono le voci sul futuro societario: spunta una cordata italiana interessataTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
martedì 18 giugno 2024, 14:04Serie C
di Tommaso Maschio

Continuano le voci sul futuro societario dell’Ascoli con un terzo fondo di investimento, questa volta italiano, che sta sondando il terreno per procedere all’acquisto del club messo in vendita dal patron Massimo Pulcinelli con la deadline che sarebbe fissato a fine mese. Questo gruppo sarebbe pronto a lanciare la sua proposta con il possibile intervento del sindaco Marco Fioravanti che nei giorni scorsi si è rapportato con il numero uno del club marchigiano.

Questa cordata italiana, di cui ancora si conosce poco, sfiderà dunque quella a trazione nordamericana che ha in Alessio Magnone, consulente per l'acquisizione dei club italiani e stranieri, il suo rappresentante nel nostro paese.

“Il gruppo fa capo alla società Mergers Corp M&A International con sede a New York ed Alessio Magnone (che nel caso dell' Olbia è stato il consulente sportivo italiano che si è occupato della parte venditrice nell’ambito della cessione in favore di Swiss Pro Promotion), ne ha acquisito il 70%. Il resto è rimasto in mano alla vecchia proprietà. - si legge sul Corriere Adriatico - La Swiss Pro è una delle aziende di investitori affiliate alla Mergers Copp M&A, che, investe nel capitale di società di calcio in tutto il mondo. Peccato però che l'Olbia sia retrocessa in serie D con il rischio del fallimento. Negli ultimi giorni proprio l'intermediario, Alessio Magnone si è rapportato, almeno stando a indiscrezioni, direttamente con i vertici societari. Gli ultimi eventi non hanno fatto abbassare la voglia di acquisire l'Ascoli da parte di questo gruppo gestito per l'Italia da Magnone che è pronto a lanciare la sua proposta”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile