Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ds Virtus Francavilla: "Critiche alla rosa? Per ciò che vogliamo fare credo sia competitiva"

Ds Virtus Francavilla: "Critiche alla rosa? Per ciò che vogliamo fare credo sia competitiva"TUTTO mercato WEB
giovedì 23 novembre 2023, 21:04Serie C
di Claudia Marrone

Tra i recenti ribaltoni in panchina, quello della Virtus Francavilla, dove Alberto Villa ha fatto spazio a Roberto Occhiuzzi, ripartito dalla formazione pugliese dopo la passata stagione a Olbia. Al Quotidiano di Brindisi, come si legge su tuttoc.com, ha così parlato il Ds del club Angelo Antonazzo: "Sicuramente tutti abbiamo fatto degli errori, e qualche nostra valutazione non è stata fatta nel verso giusto e ce ne assumiamo la responsabilità. Ma non è il momento dei processi. A oggi siamo a un punto dalla salvezza diretta e quindi dobbiamo lavorare. L'organico? Qualcuno lo critica perché ritenuto non adeguato, io dico che abbiamo fatto delle scelte ponderate.

Forte ha 400 presenze in serie C, Monteagudo ha tanta esperienza, Accardi ha giocato e vinto un campionato a Palermo, De Marino viene dalla Juve, Biondi dal Catania, Fornito è uno dei migliori centrocampisti della categoria, Izzillo viene dal Pisa in serie B, Polidori ha 100 gol in carriera, Giovinco non è l’ultimo arrivato, Artistico lo chiedono tutte le squadre; l’unico giocatore che abbiamo preso dalla serie D è Nicoli, poi ci sono Macca e Di Marco che ci invidiano tutti. Siamo 14-15 giocatori, in linea con gli anni precedenti. Io la rosa non competitiva non la vedo, e per il percorso che noi vogliamo fare credo che siamo competitivi. Che possiamo fare di più sono d’accordo, ma che siamo inadeguati non credo proprio".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile