Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Serie C, giudice sportivo: stangata per Palazzolo (Giana). Quattro turni di stop

Serie C, giudice sportivo: stangata per Palazzolo (Giana). Quattro turni di stopTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
martedì 21 settembre 2021 17:34Serie C
di Claudia Marrone

DECISIONI GIUDICE SPORTIVO 4^ GIORNATA SERIE C
Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Marco Ravaglioli, nelle sedute del 20 e del 21 settembre 2021 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA'
AMMENDA

€ 1.500,00 LECCO per avere i suoi sostenitori intonato cori oltraggiosi:
1. Al 25' del primo tempo per 2 volte, nei confronti di un Dirigente della Società avversaria;
2. Al 5' del secondo tempo per 2 volte nei confronti di Istituzioni calcistiche;
3. Al 28' del secondo tempo nei confronti delle Forze dell'Ordine.
Ritenuta la continuazione, misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 25, comma 3, C.G.S. (r.c.c.).
€ 500,00 MANTOVA per avere suoi tesserati danneggiato una delle porte di accesso ai servizi igienici interni allo spogliatoio da loro occupato, provocando uno squarcio di circa 3 cm nella parte superiore non rilevato nel sopralluogo pregara.
Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 6, 13, comma 2, C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta. (r.c.c., obbligo risarcimento
danni se richiesto).

DIRIGENTI ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 12 OTTOBRE 2021 E AMMENDA € 500.00

FRACCHIOLLA DOMENICO (LECCO) per aver, al 5° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell'arbitro perché‚ a seguito di una decisione di questi, entrava sul terreno di gioco per circa 2 metri nei pressi della linea mediana e urlava nei confronti del predetto. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 2, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta (panchina aggiuntiva).

DIRIGENTI NON ESPULSI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA' NELL’AMBITO FEDERALE PER VENTI GIORNI E AMMENDA € 1.000.00

CORDA NINNI (SEREGNO) per essere entrato ed essersi trattenuto negli spogliatoi, nell’intervallo fra il primo ed il secondo tempo, mentre era inibito come da decisione C.U. n. 19/DIV del 7/09/2021. Riservata alla Procura Federale ogni valutazione in ordine al mancato uso della mascherina. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 9, 13, comma 2, 19 codice giustizia sportiva, valutate le modalità complessive della condotta e ritenuta la continuazione fra le condotte poste in essere. (Inibizione da scontarsi dopo il termine della sanzione in corso, r.proc.fed. r.c.c.).

ALLENATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00

FRANZETTI MAURO (RENATE) per aver, al 45’ + 1 del secondo tempo, in seguito all'annullamento di una rete in favore del Renate, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell'arbitro entrando sul terreno di gioco e protestando nei confronti del DDG per la decisione presa. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e ritenuta la continuazione (r.a.a., panchina aggiuntiva).
CAU ROBERTO (SEREGNO)
per aver, al termine del primo tempo nel tunnel che conduce agli spogliatoi, tenuto una condotta ingiuriosa ed irriguardosa nei confronti dell'arbitro, accusandolo di parzialità e utilizzando parole offensive ed irriguardose. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti e ritenuta la continuazione.

ALLENATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE E AMMENDA € 500.00

OLIVA SABINO (SEREGNO) per avere, prima dell'inizio della gara, fatto accesso sul terreno di gioco ed avere allenato i portieri della sua squadra, nonostante fosse squalificato, in violazione dell'art. 21, comma 9, CGS. Riservata alla Procura Federale ogni valutazione in ordine al mancato uso della mascherina. (sanzione da scontarsi, quanto alla squalifica, nella prima gara utile dopo il termine della squalifica in corso, r.c.c., r.proc.fed.).

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

PALAZZOLO NICOLO (GIANA ERMINIO) per aver, al 37' del 2° Tempo Regolamentare, tenuto una condotta gravemente irriguardosa nei confronti dell'arbitro a seguito di una sua decisione, correndo verso di lui, protestando nei suoi riguardi, tagliandogli la strada con atteggiamento minaccioso e con l'intento di arrestare la sua corsa, urtandolo e facendolo cadere, senza arrecare alcun danno fisico. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. b), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e ritenuta la continuazione.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
VISCOVO ANIELLO (PICERNO) per avere, al 45' + 6' del 2° tempo regolamentare, tenuto un comportamento ingiurioso, minaccioso e non corretto nei confronti di un calciatore avversario proferendo al suo indirizzo parole offensive e minacciose e spintonandolo. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 4 C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e ritenuta la continuazione.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
MARTINO PIETRO (FOGGIA) per aver tenuto, al 41' del 2 Tempo Regolamentare, una condotta gravemente antisportiva commettendo un fallo su un avversario e impedendo un'evidente opportunità di segnare una rete Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 39 C.G.S.
PERINA PIETRO (TURRIS) per avere, al 45 + 6' del 2° tempo regolamentare, tenuto un comportamento ingiurioso e non corretto nei confronti di un calciatore avversario proferendo al suo indirizzo parole offensive e spintonandolo. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 4 C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta e ritenuta la continuazione.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
PETRUNGARO LUCA (ALBINOLEFFE)
TCHETCHOUA NDZO GIOVANNI DUREL (VIRTUS FRANCAVILLA)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000