Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serie C, ne resteranno soltanto cinque! È caccia al pass per il Secondo Turno playoff

Serie C, ne resteranno soltanto cinque! È caccia al pass per il Secondo Turno playoff
sabato 18 maggio 2024, 10:19Serie C
di Claudia Marrone

Torna questa sera in campo la Serie C, e lo fa con le gare di ritorno del Primo Turno della Fase Nazionale dei playoff, che decreteranno le cinque formazioni che approderanno allo step successivo, dove subentreranno le seconde classificate dei tre gironi (Padova, Torres e Avellino). Come da regolamento, le formazioni "che al termine degli incontri di andata e ritorno avranno ottenuto il maggior punteggio avranno accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale. In caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, avranno accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale le società che avranno conseguito una migliore differenza reti nelle due gare. In caso di ulteriore parità al termine delle due gare – andata e ritorno – avrà accesso al Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale la società 'testa di serie'". Quindi, quella che giocherà in casa la partita serale.
Andiamo intanto a vedere il programma:

Carrarese - Perugia
Vicenza - Taranto
Benevento - Triestina
Casertana - Juventus Next Gen
Catania – Atalanta U23.

E analizziamo adesso ogni singolo match:

Carrarese-Perugia: la formazione apuana è forte dello 0-2 maturato sul campo degli umbri, e ha quindi il vantaggio di due risultati su tre. Al Grifo servirà un'impresa, ovvero quella di segnare almeno tre gol più dell'avversario; con anche un tabù da sfatare. Quella di martedì scorso, infatti, è stata la decima gara playoff della gestione Santopadre, e a ora non si è registrata nemmeno una vittoria (7 sconfitte e 3 pareggi); qualora dovesse arrivare, potrebbe però non servire...

Vicenza-Taranto: in 34 minuti sono andati sold out i biglietti del settore ospiti dello stadio vicentino, e saranno quindi 1200 i tarantini presenti nel settore ospiti, più altri tifosi fuorisede sparsi nei vari settori dell'impianto. Il Vicenza è una corazzata, che ora gode anche dei due risultati su tre, ma i pugliesi sono convinti di poter ribaltare la sconfitta maturata allo "Iacovone", considerando che la stessa è stata anche di misura: si parte infatti dallo 0-1 in favore dei biancorossi

Benevento-Triestina: unica gara che all'andata è terminata in parità, 1-1. Dalla sua, però, i sanniti hanno non solo il vantaggio di giocare in casa ma anche quello di due risultati su tre; saranno però orfani di Pinato, che deve scontare tre turni di squalifica per aver offeso e spintonato l'arbitro nel match di andata del "Rocco". Quello del "Vigorito" sarà anche l'unico match che prenderà il via alle 21:00 (gli altri, invece, alle 20:30), per la diretta Rai Sport

Casertana-Juventus Next Gen: la vittoria per 0-1 maturata all'andata, ha esaltato i tifosi campani, che riempiranno il "Pinto" probabilmente anche occupando parte del settore dedicato alla tifoseria bianconera. Gli uomini di mister Cangelosi hanno quindi due risultati su tre a favore, ma la gara rimane aperta, anche se la Juve arriverà a Caserta senza i big

Catania-Atalanta U23: gli etnei sono riusciti a espugnare la difesa atalantina nella gara di andata, 0-1 il finale, e ora godono dei due risultati su tre. Si affrontano due delle formazioni che arrivano probabilmente meglio a questi spareggi, i siciliani con la fame di chi è arrivato a questo punto dopo un anno disgraziato grazie alla vittoria della Coppa Italia, i bergamaschi con la forza di un campionato disputato su alti livelli con anche un'identità ben strutturata. Lo spettacolo non mancherà.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile