Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Carlos Freitas

...con Carlos FreitasTUTTOmercatoWEB.com
martedì 09 marzo 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Porto competitivo, punterà a fare gol. Fiorentina, hai gli uomini per risalire. Vlahovic, con dieci gol stagione al top. Milan, Pioli straordinario. In Italia mi sono sentito a casa”

“Il Porto è competitivo, abituato a questi palcoscenici. È una squadra preparata per queste sfide, punterà a fare un gol a Torino per mettere in difficoltà la Juve”. Così a Tuttomercatoweb l’ex direttore sportivo della Fiorentina, oggi al Vitória Guimaraes, Carlos Freitas.

Conceiçao è pronto per il grande salto in Italia?
“Ha fatto un grande lavoro vincendo due scudetti su tre. Quest’anno è lontano dal primo posto ma il bilancio è positivo. Per quanto riguarda il futuro, non mi permetto di parlare di altri club”.

Direttore la sua ex Fiorentina lotta per non retrocedere.
“Mi auguro che esca da questa situazione. I singoli sono in grado di risollevare la squadra. Spero che la Fiorentina torni su”.

Vlahovic nella seconda da parte della stagione ha ingranato.
“Non mi stupisce. Se fosse andato, ad esempio, al Salisburgo avrebbe fatto il triplo dei gol e sarebbe stato già un calciatore confermatissimo a grandi livelli. In Italia per un giovane non è facile. Se farà dieci gol avrà fatto un grande campionato”.

Pioli intanto è sempre più leader del Milan.
“Sono contento per lui. Ha fatto un anno meraviglioso. Se arriverà tra le prime quattro avrà fatto un lavoro strepitoso”.

Non solo la Fiorentina. Deludono anche altre squadre come Cagliari e Torino.
“Quest’anno è importante la forza mentale, non c’è il pubblico e questo lascia un segno nella testa di tutti. Chi è più forte mentalmente è in vantaggio. Ovviamente sono sorpreso di vedere anche Cagliari e Torino in questa situazione”.

Ci pensa al ritorno in Italia?
“Oggi sono al Vitória Guimaraes, il resto non conta. L’Italia è uno dei cinque campionati al mondo. E nel vostro Paese non mi avete mai fatto sentire uno straniero, ho tanti amici”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000