Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Conference League, a Tirana Abraham il marcatore più atteso: le quote su Roma-Feyenoord

Conference League, a Tirana Abraham il marcatore più atteso: le quote su Roma-Feyenoord
foto ANSA
© foto di ANSA
martedì 24 maggio 2022, 14:20Altre Notizie
di Tommaso Bonan
fonte ANSA
Vittoria nei 90' o supplementari, giallorrossi avanti in quota

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - E venne il giorno della finale. A Tirana, la Roma torna a giocarsi un trofeo internazionale a distanza di 31 anni, contro gli olandesi del Feyenoord: in Albania, domani alle 21, va in scena la finale della prima edizione della Conference League, competizione introdotta quest'anno dalla Uefa. José Mourinho proverà a vincere anche questa. E le quote Snai confortano le speranze giallorosse: la vittoria nei 90 minuti regolamentari si gioca a 2,35, mentre quella del Feyenoord è a 3,05. Ancora più su il pareggio a 3,30. Nell'antepost sulla squadra che alzerà il trofeo al cielo di Tirana, la forbice è più o meno la stessa: Roma a 1,65, Feyenoord a 2,25. Se la partita dovesse allungarsi, i giallorossi sarebbero comunque favoriti: il successo ai supplementari è in lavagna a 9,00, quello ai rigori a 10, quote entrambe più basse rispetto all'11 che si accompagna sia alla vittoria al 120' che a quella dal dischetto della squadra di Slot. Se tra Under e Over l'equilibrio è quasi totale (1,87 per il risultato con meno di tre gol segnati, 1,83 per quello oltre la soglia dei 2,5), il No Goal a 2,10 domina rispetto al Goal a 1,65: segno che per gli analisti né la porta di Rui Patricio né quella del Feyenoord rimarranno blindate nei tempi regolamentari, che fanno fede per la validità delle scommesse. A trascinare la Roma di Mourinho in finale era stato un gol di Tammy Abraham contro il Leicester: l'inglese, autore di 27 reti nella sua prima stagione in giallorosso di cui nove in Conference, è il marcatore più probabile, a 2,75. Di fronte, l'ex Chelsea si troverà il capocannoniere della competizione, il nigeriano Dessers, secondo indiziato a 3,50. A 3,75 c'è Linssen, mentre a 4,00 si rintracciano altri due giocatori della Roma, il capitano Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo. Un gol dell'ex di Karsdorp, cresciuto proprio nel Feyenoord, è infine quotato 12. (ANSA).

Primo piano
TMW Radio Sport