Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Daniel Bertoni: "Alla Fiorentina serve un regista"

Daniel Bertoni: "Alla Fiorentina serve un regista"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
martedì 6 dicembre 2022, 07:47Altre Notizie
di Redazione TMW
fonte RADIO FIRENZEVIOLA

Daniel Bertoni a Radio Firenze Viola

L'ex calciatore della Fiorentina, e campione del Mondo con l'Argentina nel 1978, Daniel Bertoni, è intervenuto a Radio FirenzeViola direttamente dal Qatar:
"Siamo tutti impazziti per l'Argentina, speriamo vinca il Mondiale. Julian Alvarez? Parlavo di lui prima che arrivasse al City, quando vuoi fare una squadra competitiva devi comprare giocatori come lui, che sa arrivare a rete ed è completo".

Ha avuto modo di incontrare Burdisso in Qatar?
"No, noi siamo qui con la delegazione argentina e non ho avuto occasione di vederlo. Però è un ragazzo molto bravo".

Amrabat l'ha seguito?
"Sono molto contento per il Marocco, ha fatto un progetto importante e ha giocatori per tutta l'Europa. Tra cui Amrabat. Se ha richieste, vorrà dire qualcosa. E' bravo a rubare palloni, a inserirsi. E' interessante".

La seconda parte del campionato potrà essere quella di Nico?
"Credo possa diventare l'elemento in più, ha qualità. Gli manca il gol ma dribbla bene. Deve giocare di più per la squadra".

Cosa pensa di Pereyra?
"Non lo so, deve sapere Italiano se è importante per il suo sistema tattico. Per me manca un regista, credo comunque che la Fiorentina lotterà per qualcosa di importante".

Dicono che Pereyra possa tornare in Argentina, al River.
"Io credo che giocare tre anni in più in una piazza importante come Firenze possa essere importante per lui".

Primo piano
TMW Radio Sport