Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Siena, il TAR boccia il ricorso di Montanari. Altro passo verso all'iscrizione in Eccellenza

Siena, il TAR boccia il ricorso di Montanari. Altro passo verso all'iscrizione in EccellenzaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 5 settembre 2023, 14:04Altre Notizie
di Tommaso Maschio

Nella giornata di oggi è arrivato la decisione del TAR del Lazio in merito al ricorso del presidente dell’ACR Siena Emiliano Montanari contro la decisione della FIGC di revoca della licenza. Il Tribunale Amministrativo del Lazio ha respinto il ricorso per la soddisfazione dell’amministrazione comunale della città toscana e del presidente della nuova società FC Siena, Simone Giacomini, che sarà iscritta al prossimo campionato di Eccellenza. Anche se probabilmente Montanari potrebbe ricorrere ancora al Consiglio di Stato nonostante finora siano arrivate solo bocciature.

In merito a questa bocciatura il Comune di Siena e il Siena FC hanno emesso una nota congiunta che riportiamo di seguito:

"Il Comune di Siena e Siena Fc accolgono con soddisfazione la sentenza della sezione prima ter del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio relativa ai ricorsi presentati da Acr Siena, che ha in parte respinto e in parte dichiarato inammissibili il ricorso e i motivi aggiunti. In particolare, la sentenza ha respinto il ricorso originario, proposto avverso gli atti con cui la società ricorrente è stata esclusa dal campionato di serie C; e ha dichiarato inammissibili i motivi aggiunti con i quali, tra l’altro, la ricorrente ha impugnato l’articolo 52, comma 10, delle Noif, nonché gli atti (della Figc e del Comune di Siena) che di esso hanno fatto applicazione.

“Siamo soddisfatti – dichiara il Sindaco di Siena Nicoletta Fabio – dopo lunghi mesi di incertezza e di criticità, in cui l’amministrazione ha agito nel pieno rispetto delle regole e a difesa della città. Respingendo tutti i ricorsi presentati da Acr Siena, il tribunale ha di fatto segnato un passo decisivo. Leggendo la sentenza, inoltre, il tribunale conferma pienamente la linea adottata dall’amministrazione comunale che, seguendo specifiche indicazioni della Figc, ha attivato un bando pubblico per individuare un soggetto privato a cui affidare l’iscrizione al campionato di Eccellenza. Un lavoro sempre rivolto alla tutela della comunità senese, dei tifosi e degli sportivi, riguardo a un bene collettivo come il Siena calcio. L’amministrazione proseguirà, per quanto di competenza, in questo lavoro per contribuire affinché il progetto disegnato abbia basi solide”.

“Il tribunale ha fatto chiarezza su tanti punti della vicenda Acr Siena - spiega l’assessore Lorenzo Loré – Con questa sentenza si chiude un capitolo e se ne apre finalmente un altro, quello che auspicava l’amministrazione e soprattutto la città. Adesso dobbiamo lavorare tutti assieme per garantire un futuro certo e a lungo termine del calcio a Siena. La società a cui l’amministrazione ha affidato la ripartenza è già stata contattata dalla Figc e fin dalla giornata di domani, mercoledì 6 settembre, effettuerà tutti gli adempimenti del caso. Il Comune di Siena continuerà nel supporto tecnico e amministrativo”.

“Sono felice per questa decisione del Tar – commenta Simone Giacomini, presidente di Atlas Consulting Srl, società a cui il Comune ha affidato l’iscrizione del Siena calcio al campionato di Eccellenza e fondatore di Siena Fc - ma come ho già ripetuto non cambia la voglia di riportare il Siena in alto. In questi giorni, in queste settimane, insieme con il mio staff non abbiamo mai smesso di lavorare in silenzio per farci trovare pronti. Adesso testa bassa e pedalare: ci vediamo presto a Siena. Tutti uniti. Ripartiamo’”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile