Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Apolloni: "Il 3-5-2 non è modulo difensivo. Dipende sempre dagli interpreti"

TMW RADIO - Apolloni: "Il 3-5-2 non è modulo difensivo. Dipende sempre dagli interpreti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giovanni Padovani
giovedì 29 settembre 2022, 16:54Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A intervenire a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore Luigi Apolloni. Ecco le sue parole:

Torna di moda il 3-5-2. Qual è il suo parere?
"Lo adottò il Parma di Scala e facemmo qualcosa di bello, vincendo anche competizioni internazionali. Nacque con la Serie B quel modulo. Io l'esordio che ho fatto a Modena l'ho fatto con quel modulo, poi da lì abbiamo avuto una salvezza miracolosa. Per poter giocare con certi moduli devi avere i giocatori adatti. Hai l'opportunità di coprire più gli spazi in difesa, ma se hai delle ali forti è un vantaggio".

Anche in Serie A si sta diffondendo:
"Non è difensivo, dipende dalle caratteristiche che hai in squadra. L'importante è esaltare le qualità dei tuoi giocatori. Come fece Scala al Parma, che usò Di Chiara a tutta fascia ma lui nasceva ala molto alta. Scala si trovò in mano una formazione e ha trovato quel gioco che ha esaltato tutti i singoli".

Passare da quattro a tre dietro è difficile?
"Difficoltà c'è se non hai una cultura. E' più facile passare per esempio da una copertura a uomo a zona piuttosto che viceversa".